nantes cardiff emiliano sala risarcimento
Emiliano Sala con la maglia del Nantes (Foto Anthony BIBARD / FEP / Panoramic/insidefoto)

Prosegue la disputa tra Cardiff e Nantes per quanto riguarda il pagamento del cartellino di Emiliano Sala, il giocatore tragicamente scomparso questo inverno a seguito di un incidente aereo. In una breve dichiarazione rilasciata martedì, il club gallese ha spiegato di aver recentemente proposto ai francesi un incontro per chiarire la situazione.

Situazione per la quale – spiega la BBC – le due società si trovano in causa. «Il Cardiff City ha richiesto e ottenuto una proroga della scadenza per rispondere alla FIFA in merito a questa situazione», ha scritto il club in un comunicato ufficiale, in riferimento alla deadline del 15 di aprile concessa dall’organo del calcio mondiale per la risoluzione della disputa.

«Il Cardiff City ha recentemente scritto all’FC Nantes proponendo un incontro per discutere le questioni riguardanti la tragedia di Emiliano Sala e il trasferimento programmato, in linea con la richiesta della FIFA ai nostri due club di giungere direttamente a una soluzione. Ad oggi, il Cardiff City non ha ricevuto risposta dall’FC Nantes», conclude la nota.

SEGUI IL CALCIO ESTERO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here