(Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Inter Lazio formazioni – Seconda sfida decisiva in due turni per l’Inter, che contro la Lazio cerca tre punti che gli permetterebbero di mantenere il terzo posto e di conquistare una bella fetta di partecipazione alla prossima edizione della UEFA Champions League. Ottimo momento invece per la Lazio, che con una vittoria rientrerebbe a pieno titolo nella lotta per la massima competizione europea.

Luciano Spalletti deve fare i conti con un’infermeria che si è riempita negli ultimi giorni. Le assenze di De Vrij e Lautaro Martinez obbligano l’allenatore a rivedere due certezze, con Miranda e uno tra Keita (favorito) e Icardi pronti a partire da titolari al posto degli infortunati. In dubbio anche Nainggolan, la cui convocazione si fa sempre più complicata. Spalletti dovrebbe comunque confermare il 4-2-3-1 ormai classico, con l’ipotesi di replicare la formazione del derby con Vecino trequartista.

Prove tattiche in vista della trasferta milanese per la Lazio. Da valutare Radu, alle prese con un problema alla caviglia e che anche giovedì ha lavorato a parte. Oltre a Lucas Leiva, che non ha completato l’allenamento per un doppio fastidio a coscia e caviglia. Ancora a riposo Patric. A San Siro probabile centrocampo con Luis Alberto e Milinkovic. Alle spalle di Immobile agirà uno tra Correa e Caicedo.

Inter Lazio formazioni, le probabili

Inter (4-2-3-1): 1 Handanovic, 33 D’Ambrosio, 23 Miranda, 37 Skriniar, 18 Asamoah, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 16 Politano, 8 Vecino, 44 Perisic, 11 Keita (27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 21 Cedric, 29 Dalbert, 14 Nainggolan, 15 Joao Mario, 20 Borja Valero, 9 Icardi, 87 Candreva). All.: Spalletti.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Brozovic, Gagliardini, D’Ambrosio, Martinez, Skriniar.

Indisponibili: De Vrij, Lautaro Martinez.

Lazio (3-5-2-): 1 Strakosha; 3 Luiz Felipe, 33 Acerbi, 15 Bastos; 77 Marusic, 21 Milinkovic-Savic, 6 Leiva, 10 Luis Alberto, 19 Lulic; 11 Correa, 17 Immobile. (23 Guerrieri, 24 Proto, 13 Wallace, 4 Patric, 14 Durmisi, 27 Romulo, 32 Cataldi, 25 Badelj, 16 Parolo, 7 Berisha, 30 Neto, 20 Caicedo). All.: Inzaghi.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Luis Alberto, Leiva, Badelj, Lulic, Radu.

Indisponibili: Radu, Lukaku.

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo.

SEGUI LE PARTITE DELL’INTER SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here