Nuovo stadio Bernabeu

Santiago Bernabeu ristrutturazione – Passo decisivo per il Real Madrid verso la ristrutturazione dello stadio Santiago Bernabeu. Il CdA del club, infatti, ha approvato ieri la formula finale per intraprendere il percorso che porterà a una riqualificazione dell’impianto, stimata in 575 milioni di euro e che dovrebbe iniziare già nelle prossime settimane.

Come spiega “Palco 23”, il progetto di Bank of America Merril Lynch e JP Morgan prevede che le due banche concedano un prestito per l’importo di cui sopra, al quale partecipano anche Banco Santander e CaixaBank con meno rischi. Il destinatario del denaro non sarà il club, ma una società creata appositamente per questo progetto. In seguito, le due banche americane garantiranno la cartolarizzazione del debito per collocarlo tra gli investitori istituzionali negli Stati Uniti. Il tasso di interesse per il collocamento dovrebbe essere inferiore al 2,5%, in modo che l’ammortamento annuale delle opere sia compreso tra 30 e 35 milioni di euro tra capitale e interessi.

Il debito non avrà un tasso variabile e sarà quotato in un mercato per investitori privati. Per quanto riguarda le garanzie, il Real Madrid non dovrà ipotecare lo stadio, ma ha convinto i finanziatori ad accettare le entrate future che il rinnovato Santiago Bernabeu genererà come garanzia, e che Perez ha stimato in circa 150 milioni di euro all’anno in più rispetto a ora.

Questa operazione non dovrebbe rappresentare una grave battuta d’arresto per la società, che ha chiuso il 2017-2018 con un debito netto negativo, a -107 milioni di euro. Ciò significa che i debitori, che per la maggiore sono club di calcio, devono più soldi ai Blancos di quanto loro debbano a terzi. L’aumento della liquidità netta rispetto allo scorso anno è stato di 96,7 milioni di euro, la maggiore riduzione del debito raggiunto dal club negli ultimi 15 anni.

SEGUI LE PARTITE DEL REAL MADRID SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here