Il nuovo stadio del Cagliari (Cagliaricalcio.com)

Il Comune di Cagliari ha firmato la proposta di delibera di giunta relativa alla dichiarazione d’interesse pubblico per il nuovo stadio del Cagliari Calcio. Alla luce dell’ultima conferenza di servizi, quella che ha detto sì a un impianto in versione internazionale e allargato a 30mila spettatori, la situazione è cambiata e quindi è necessario ripassare in aula per dare l’okay alla versione riveduta e corretta.

Allarme rientrato dunque, dopo il mancato inserimento dell’argomento nuovo stadio nell’ordine del giorno delle sedute del Consiglio comunale di ieri e di oggi. La mancata approvazione avrebbe potuto far slittare il progetto almeno di qualche mese. Questo perché Giunta e Consiglio stanno andando via dopo le dimissioni presentate dal sindaco Massimo Zedda.

Tuttavia – spiega l’ANSA –, la delibera è stata perfezionata questa mattina. Domani, in mattinata, si riunirà la Commissione lavori pubblici. Quindi l’approdo in aula per la votazione finale. Il Cagliari aveva presentato alla fine del 2018 l’aggiornamento dello studio di fattibilità del nuovo impianto sportivo che sorgerà sulle ceneri del Sant’Elia. La modifica depositata in Municipio era legata alla possibilità di ospitare a Cagliari i più grandi eventi UEFA, nell’ambito del progetto sullo stadio scelto dalla società rossblù con il coinvolgimento dei tifosi.

Solo dopo il passaggio in Comune, il Cagliari potrà dunque presentare il progetto definitivo e potrà essere avviata la gara per la realizzazione del nuovo stadio. Il Cagliari aveva affidato alla società Sportium l’incarico per la modifica del progetto preliminare dell’impianto che prevede l’aumento delle presenze sugli spalti a 25.200 spettatori. La revisione includerà inoltre la possibilità di estendere a 30.000 il numero di posti disponibili qualora l’Italia dovesse ospitare gli Europei del 2028 e Cagliari fosse designata tra le sedi.

SEGUI LA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here