Domenica 31 marzo 2019, nel prestigioso scenario del Campo Tribuna “Porro Lambertenghi” del Tennis Club Milano Alberto Bonacossa, a partire dalle ore 10 di mattina si disputerà la finale della sesta edizione della Camiceria Olga Lawyers’ Tennis Cup, tra Game Set Lex – squadra dello studio Daverio Florio – e STLex, squadra vincitrice delle ultime due edizioni del torneo.

L’edizione di quest’anno giunge così al termine, dopo che sono stati disputati 140 incontri tra 114 avvocati di 24 dei più prestigiosi studi legali di Milano, quali AMTF, BonelliErede, Cristoffanini, De Castiglione Guaineri, Daverio Florio, Deloitte Legal. Dentons, Gatti Pavesi Bianchi, Gianni Origoni Grippo Cappelli, Giovannelli&Associati, GPLaw, Hogan Lovells, Lanzi Del Sasso, Latham&Watkins, LCA, Legance, Linklaters, NCTM, Negri-Clementi, Rödl&Partner, Simmons&Simmons, STLex, Tremonti Romagnoli Piccardi & Associati, nonché l’ufficio legale di Isagro S.p.a.

Game Set Lex è giunta alla finale vincendo tutti i match ed avendo perso unicamente un incontro di singolare (nell’ultima giornata dei giorni eliminatori, a qualificazione già ottenuta). La squadra nel corso del Torneo ha schierato come singolaristi, Thomas Pansecchi – che non ha sin qui perso nemmeno un set, concedendo agli avversari in tutto il Torneo soltanto 11 games – e Chiara Stagno d’Alcontres, MUFG MVP di singolare della scorsa edizione del torneo e vincitrice di 5 dei 6 incontri disputati quest’anno. In doppio, dove è ancora imbattuta in questa edizione della Lawyers’ Tennis Cup, Game Set Lex ha schierato nel corso della competizione oltre ai due singolaristi anche il capitano della squadra, Alessandro Marchese. Già due anni fa, Game Set Lex aveva sfiorato la finale contro STLex, fermandosi però in semifinale contro NCTM.

STLex è, invece, giunta alla terza finale consecutiva al termine di un percorso estremamente difficile, in particolare nella fase del Torneo ad eliminazione diretta. A partire dagli ottavi, infatti, STLex ha vinto tutti i match per 2 a 1 garantendosi il passaggio al turno successivo soltanto nel decisivo incontro di doppio (specialità nella quale è imbattuta in questa edizione del Torneo) dove nei vari turni ha schierato a fianco di Filippo Ingraffia – capitano e singolarista della squadra – l’altro singolarista – Martino Ebner – o Vincenzo Campo Antico.

Alessandro Marchese, Martino Ebner e Thomas Pansecchi alla serata inaugurale del Torneo insieme all’Assessore allo Sport del Comune di Milano, Roberta Guaineri

Come da tradizione, in finale si giocheranno dapprima i due incontri di singolare e, a seguire, in caso di parità al termine dei singolari, il decisivo incontro di doppio. Al termine della finale verranno resi noti i nominativi dei giocatori votati dal pubblico – sino al prossimo 28 marzo – sul sito internet del Torneo quali MVP di singolo e di doppio, e che anche quest’anno riceveranno nel corso della cerimonia di chiusura il premio istituito da MUFG – Mitsubishi UFJ Financial Group. Tutti i risultati degli incontri, le classifiche e le informazioni sul Torneo sono reperibili sul sito della competizione.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here