ascolti tv italia finlandia
Moise Kean esulta con Federico Bernardeschi e Giorgio Chiellini dopo il gol alla Finlandia (Photo DeFodi/Imago/Insidefoto)

Italia Liechtenstein formazioni – Torna in campo per le qualificazioni a Euro 2020 l’Italia, dopo l’esordio vincente con la Finlandia. La Nazionale ha l’occasione mantenersi a punteggio pieno battendo il Liechtenstein, reduce dalla sconfitta casalinga con la Grecia per 2-0 e decisamente anello debole del girone J.

Mancini ci proverà con «tre, quattro cambi rispetto alla sfida con la Finlandia» ma per ora non si sbilancia su chi in campo ci sarà o non ci sarà. Certa l’assenza di Piccini, ritornato per problemi fisici a Valencia. Out anche El Shaarawy, in avanti c’è attesa soprattutto per Kean e, perché no, Quagliarella dal primo minuto. «Questa squadra inizia a prendere una sua vera identità perché cominciamo ad avere un po’ di partite assieme. Domani sera dobbiamo però essere più aggressivi e fare subito risultato per non rischiare di innervosirci. Il Liechtenstein ha un allenatore di esperienza che conosce bene il calcio, forse si chiuderanno un po’ e noi dovremo essere bravi a trovare gli spazi», ha spiegato il CT degli Azzurri.



Capitolo attaccanti, Mancini ha parlato anche di Quagliarella nella conferenza pre-gara: «Non è un giocatore a gettone. Nella sua carriera ha sempre dimostrato di saper giocare a calcio ed è rientrato perché noi dobbiamo qualificarci ed abbiamo bisogno del capocannoniere del campionato. Merita di stare qua». E sulla sua titolarità aggiunge: «Vedremo. Con la Finlandia ha fatto bene, ha avuto occasioni importanti ma è anche entrato in un momento particolare della partita». Poi una spinta in più per il futuro: «Lavorare con i ragazzi è molto stimolante. E diventeremo forti, molto forti quando riusciremo ad avere sempre il solito atteggiamento».

Italia Liechtenstein formazioni, le probabili

Italia (4-3-3): Donnarumma, Spinazzola, Bonucci, Romagnoli, Biraghi, Barella, Sensi, Verratti, Bernardeschi, Quagliarella, Kean (Perin, Sirigu, Chiellini, Piccini, Izzo, Zaniolo, Cristante, Jorginho, El Shaarawy, Politano, Immobile, Lasagna). All. Mancini.

Liechtenstein (4-1-4-1): B.Büchel, Wolfinger, Kaufmann, Goppel, Rechsteiner, Wieser, Hasler, Polverino, M.Büchel, Salanovic, Gubser. (Hobi, Majer, Yildiz, Wolfinger, Brandle, Malin, Eberle, Sele, Kuhne, Ospelt, Salanovic, Frick). All.: Kolvidsson.

Arbitro: Kiril Levnikov (Russia).

SEGUI LA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here