tetto prezzi biglietti champions league
Manchester United e Juventus in campo ad Old Trafford per la sfida di Champions (Foto Federico Tardito / Insidefoto)

L’Uefa è pronta ad intervenire per introdurre un tetto al prezzo dei biglietti per i settori ospiti. Secondo quanto rivelato dal Daily Mail, infatti, nella prossima stagione in Champions League potrebbe essere introdotto un limite per i prezzi.

La polemica è divampata negli ultimi giorni, dopo la notizia dello scontro tra Barcellona e Manchester United: i tifosi dei Red Devils che vorranno assistere alla gara al Camp Nou avrebbero dovuto sborsare 120 euro prima dell’intervento del club che, fissando a 120 euro anche il prezzo per gli ospiti nella gara di ritorno, ha potuto far risparmiare ai propri supporter circa 30 euro.

È emerso inoltre che il Tottenham farà pagare ai tifosi del Manchester City il doppio di quello che pagherebbero per un incontro in Premier League per la sfida in Champions League, complice anche la gara nel nuovo stadio.


L'Uefa potrebbe così seguire la stessa strada intrapresa proprio dai club di Premier League, che hanno fissato un tetto ai biglietti in trasferta a quota 30 sterline. In tal senso infatti, spiega il Daily Mail, è stato istituito un gruppo di lavoro (formato da Bayern Monaco, Parigi Saint-Germain e Liverpool, insieme a rappresentanti della ECA e della UEFA) per indagare sulla questione dei prezzi in Champions League: i risultati saranno resi noti nella prossima riunione del Comitato Esecutivo Uefa il 29 maggio a Baku, quando l'idea del tetto ai prezzi potrebbe essere introdotto.

"Siamo a conoscenza del problema, sarebbe bello fare qualcosa per limitare i prezzi", ha detto il presidente UEFA Aleksander Ceferin nello scorso dicembre.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here