nuovo stadio roma accordo raggi

Progetto nuovo stadio Roma – «Non c’è alcun impedimento che parte dalla Procura all’iter del progetto stadio della Roma. Il Club giallorosso è estraneo ai fatti». Con queste parole il Pm Paolo Ielo si è espresso durante l’incontro con la stampa, che si è tenuto nella sede della Procura a piazzale Clodio, a seguito dell’arresto dell’ormai ex presidente dell’Assemblea del Campidoglio Marcello De Vito.

Il progetto stadio di Tor di Valle assume dunque un ruolo marginale nell’inchiesta e non è a rischio stop. Come successo per l’inchiesta “Rinascimento” che ha portato all’arresto di Luca Parnasi, la Roma, ancora una volta, non ha nessun coinvolgimento nella vicenda.



De Vito è stato arrestato questa mattina e portato nel carcere di Regina Coeli, con l’accusa di corruzione e traffico di influenze. L’indagine ha fatto luce su una serie di operazioni corruttive realizzate da imprenditori attraverso l’intermediazione di un avvocato ed un uomo d’affari, che fungono da raccordo con De Vito al fine di ottenere provvedimenti favorevoli alla realizzazione di importanti progetti immobiliari.

SEGUI LE PARTITE DELLA ROMA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here