La sede della Fifa (Foto Steffen Schmidt/Insidefoto)

I membri del Consiglio FIFA saranno invitati venerdì ad approvare il progetto per un torneo pilota del nuovo Mondiale per club allargato di 24 squadre nel giugno-luglio 2021 con otto squadre europee, secondo quanto riportato dall’Associated Press.

Il progetto per la revisione dell’attuale Mondiale per Club è infatti una delle principali idee del presidente Fifa Gianni Infantino, che che punta ad un nuovo format per generare maggiore interesse. Tuttavia, negli ultimi mesi le polemiche sul nuovo torneo non sono mancate, alla luce delle parole dello stesso Infantino di investitori pronti a versare 25 miliardi di dollari alla Fifa per organizzare le nuove competizioni, senza tuttavia mai rendere noti chi siano gli investitori potenziali.

Tuttavia, venerdì a Miami il Consiglio Fifa sarà chiamato a votare solo sul nuovo format del torneo, prosegue l’AP. Il piano è di disputare il nuovo torneo dal 17 giugno al 4 luglio 2021, nello slot precedentemente riservato alla Confederations Cup, che di solito funge da evento di prova in una nazione ospitante un anno prima della Coppa del Mondo per nazionali, ma che nel 2021 non sarà giocata comunque in Qatar viste le alte temperature.


Secondo il rapporto di 17 pagine sul nuovo torneo, cinque delle sei confederazioni supportarono il progetto del torneo a 24 squadre nel 2021: inizialmente la Fifa voleva inserire 12 squadre europee, scese a otto dopo le insistenze dell'Uefa. Nella prima edizione, il Sud America avrebbe avuto sei posti, con tre ciascuno per le squadre dall'Africa, dall'Asia e dal CONCACAF, mentre l'Oceania otterrebbe un solo posto.

Il format sarà quello di otto gironi da tre squadre ciascuna, con i vincitori di ciascun girone che avanzeranno ai quarti di finale. Le squadre giocheranno da due a cinque partite per un massimo di 18 giorni.

Non mancano tuttavia le obiezioni, soprattutto da parte dell'Uefa, visto il complesso calendario dei prossimi anni: il nuovo torneo andrebbe ad occupare l'anno libero tra gli Europei 2020 e i Mondiali 2022, andandosi ad aggiungere nell'estate 2021 alle qualificazioni Mondiali (31 maggio-8 giugno) e alla Coppa d'Africa e alla CONCACAF Gold Cup che si dovrebbero disputare tra il 5 e il 31 luglio. Bloccati invece i piani Fifa per una Nations League a livello globale, l'altro piano di Infantino per le competizioni Fifa.

SEGUI IL CALCIO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here