come vedere boxe su DAZN
(Foto Calcio e Finanza)

DAZN Group, leader digitale tra i media sportivi a livello globale, ha annunciato oggi che DAZN Media, con l’introduzione di sponsorizzazioni e pubblicità all’interno della piattaforma di streaming sportivo, sarà la nuova entità responsabile per le media partnership internazionali.

DAZN Media supervisionerà tutte le opportunità commerciali a livello globale e locale per i brand all’interno di DAZN, il servizio di streaming live e on demand interamente dedicato allo sport, presente in Italia, Spagna, Germania, Austria, Svizzera, Giappone, Stati Uniti,  Canada e prossimamente anche in Brasile. Gestirà inoltre la raccolta pubblicitaria di alcuni dei più conosciuti siti sportivi, come Goal e Sporting News.

DAZN Media lancerà anche DAZN+, un innovativo network off-platform che aggregherà la reach delle piattaforme media di proprietà del gruppo, tra cui Goal, Sporting News e DAZN Player (l’ex ePlayer), canali social, influencer, talent, diritti e attivazioni negli stadi per offrire ai brand una piattaforma data driven davvero unica per raggiungere i fan.


ePlayer, la piattaforma sportiva VOD di DAZN Group, è stata invece rinominata DAZN Player. DAZN Player raggiunge milioni di tifosi in tutto il mondo, aggredando contenuti sportivi premium selezionati, provenienti da DAZN, dai detentori dei diritti e dalle agenzie di stampa per la distribuzione a migliaia tra i più grandi siti al mondo, tra cui Mail Online, MSN, Mundo Deportivo e La Repubblica.

La creazione di DAZN Media fa seguito alla riorganizzazione di DAZN Group, in precedenza Perform Group, volta a integrare contenuti e creatività in pacchetti innovativi per gli investitori pubblicitari. DAZN Media sta già lavorando con un gruppo selezionato di advertiser, tra cui VW, Tipico e Bwin, per l’introduzione del brand advertising in vista del rollout completo nel corso del 2019. Stefano D’Anna è a capo della divisione, con il ruolo di EVP Media, e riporta a James Rushton, Chief Revenue Officer di DAZN Group.

James Rushton afferma: “Questo è un altro momento spartiacque per DAZN, poiché mettiamo in campo la forza combinata dei nostri brand, prodotti, contenuti editoriali e video, insieme agli insight data driven, per offrire agli investitori un metodo nuovo e innovativo per connettersi con lo sport e con i tifosi a livello locale e globale,” afferma James Rushton. “Guardiamo a tutto, da formati unici ai branded content, passando per le sponsorizzazioni, per offrire valore ai brand e permetterci di continuare a investire in contenuti sportivi premium e nelle più recenti tecnologie che riescano a far avvicinare i fan agli sport che amano a un prezzo conveniente.”

Stefano D’Anna, uno dei fondatori di Perform, dichiara: “DAZN ha l’obiettivo di cambiare il modo di vedere lo sport e crediamo ora di essere in una posizione per cambiare anche il modo in cui i brand coinvolgono gli appassionati di sport. Con l’introduzione del media placement su DAZN offriremo alle aziende l’impatto della TV, abbinato al targeting e agli insight del digitale. Con DAZN+ potremo raggiungere i fan su tutte le piattaforme con delle comunicazioni personalizzate rilevanti e mirate.”

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here