Il direttore sportivo della Roma, Ramon Rodriguez Verdejo Monchi (Insidefoto.com)
Il direttore sportivo della Roma, Ramon Rodriguez Verdejo Monchi (Insidefoto.com)

La Roma attende Ranieri, ma nel frattempo la società giallorossa potrebbe perdere un’altro pezzo. Il ds Monchi starebbe infatti riflettendo sulla sua permanenza e l’addio sembra sempre più vicino.

La strada potrebbe essere quella della rescissione consensuale, anche perché Monchi ha già pronte le alternative in caso di addio alla Roma: si parla soprattutto di Arsenal, dove ritroverebbe Unai Emery, con cui ha condiviso i successi europei a Siviglia.

Non coinvolto direttamente nella scelta di Ranieri e nervoso, dopo il battibecco con i tifosi al rientro da Oporto, Monchi è quindi prossimo all’addio: tanto che potrebbe lasciare la Capitale già oggi, o comunque prima della sfida di lunedì sera di Dzeko e compagni contro l’Empoli. La Roma punterebbe su Massara e Balzaretti, senza ulteriori arrivi in dirigenza.


Oggi intanto sarà il giorno delle firme per Claudio Ranieri. L'ex tecnico di Leicester e Fulham comincerà la sua seconda avventura in giallorosso intorno alle 10.30, quando sbarcherà in Italia da Londra: poi sarà il turno delle firme sul contratto fino a fine stagione, con possibilità di prolungare l'accordo anche nella prossima stagione (senza tuttavia l'inserimento di clausole o simili). Nel pomeriggio, Ranieri dovrebbe dirigere anche il suo primo allenamento, tornando a Trigoria a poco più di 8 anni di distanza dal 20 febbraio 2011 quando, dopo il ko per 4-3 con il Genoa, rassegnò le dimissioni da allenatore della Roma, venendo sostituito da Vincenzo Montella.

SEGUI LE PARTITE DELLA ROMA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here