Tavecchio Nazionale
Carlo Tavecchio (Insidefoto.com)

Carlo Tavecchio, ex presidente della Figc, si è candidato per la presidenza di Sport e Salute, la nuova società voluta dal governo per sostituire Coni Servizi. I posti a disposizione sono tre: quello di presidente-amministratore delegato (con stipendio 190.000 euro all’anno, per tre anni) e due come membro del CdA, uno indicato dal Ministero dell’Istruzione e uno da quello della Salute.

Stretta della Figc sulle plusvalenze: il piano Gravina

Tavecchio – scrive “Repubblica” – , è stato presidente della Figc dall’11 agosto 2014 al 20 novembre 2017 quando si dimise dall’incarico a seguito della mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali di Russia. Tuttavia, è sempre rimasto sempre legato al mondo del calcio con incarichi nella LND per quanto riguarda il risparmio energetico e i campi artificiali. Inoltre, Tavecchio è in ottimi rapporti sia con Salvini che con Giorgetti.



Fra le oltre 220 domande arrivate a Palazzo Chigi per ricoprire i vari incarichi disponibili ci sono ex sportivi, ex politici, professori universitari, ex manager calcistici e medici. Campioni del passato come Molmenti, Diana Bianchedi e Checcoli. Fra loro c'è anche un ex campione del salto con l'asta, ora allenatore.

SEGUI LA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here