Dove vedere gare Superbike tv streaming
Jonathan Rea, campione del mondo in carica in Superbike, sulla Kawasaki (Foto Alberto Anello/Photoring/Insidefoto)

Al via su Sky il Motul FIM Superbike World Championship 2019, con il Round d’Australia in diretta da domani notte su Sky Sport MotoGP Sky Sport Uno.

Saranno l’entusiasmo, la freschezza e la preparazione di un giovanissimo Edoardo Vercellesi a dare voce alle 3 classi del Mondiale di Superbike su Sky Sport. Ventuno anni, studente universitario di Scienze Umanistiche per la Comunicazione e pilota di Kart nel tempo libero, Edoardo è appassionato di motori a tutto tondo da quando aveva 3 anni. Che i mezzi abbiano due o quattro ruote non importa, lui ama tutto. Anche se la Superbike è in cima alla sua personalissima lista. Dopo una lunga e sana gavetta (inizia a scrivere di auto e, in particolare, di gare americane, a soli 15 anni) realizza il sogno di diventare telecronista a 19 anni, nel 2016, quando Sky lo chiama per commentare il Cev.

Accanto a Edoardo Vercellesi ci saranno l’esperienza, l’energia e la passione di Max Temporali. Quarantacinque anni, in moto da quando ne aveva 11, ha corso in moltissimi trofei. Tra le tappe principali della sua carriera, la 125 Sport Production, il Campionato Europeo Superstock, il Mondiale Endurance e molte altre esperienze fra supermono e 250 a due tempi. Istruttore di guida sportiva e di guida sicura, da anni mette anima e corpo nella sicurezza dei motociclisti. È tester per riviste specializzate e diverse aziende nel settore delle due ruote. Da vent’anni ha trovato nel racconto televisivo un’altra maniera di vivere e far vivere la sua passione per le moto.


Venerdì 22 febbraio, alle 19.45, in onda sul canale 208 uno speciale di presentazione della Superbike per introdurre il primo appuntamento della stagione sul circuito di Phillip Island: condotto da Davide Camicioli e con Max Temporali in studio, lo speciale introdurrà la nuova stagione di World Superbike, World Supersport e World Supersport 300, con le gare in programma nella notte tra venerdì 22 e sabato 23 febbraio. Si parlerà del nuovo format del weekend di gara, disegnando le gerarchie in pista di moto e piloti per capire chi potrà sfidare il 4 volte campione del mondo Jonathan Rea.

Moto in pista dalle 2.05 della notte di venerdì per la Superpole della Superbike. A seguire, alle 2.50, la Superpole della Supersport. Chiude il programma la Gara 1 Superbike, in onda alle 4.50.

Nella notte tra sabato 23 e domenica 24 febbraio, all’1.50 il via alla Superpole Race della Superbike, seguita dalla Gara della Supersport alle 3.10. Alle 4.50, poi, la Gara 2 della Superbike.

Per il triennio 2019-2021, sarà Sky Sport MotoGP l’unico canale a trasmettere in diretta tutti i Round delle 3 classi in pista: World Superbike (13 Round), World Supersport (12 Round) e World Supersport 300 (9 Round). Quest’ultima debutterà il prossimo 7 aprile ad Aragón, in Spagna, e sarà presente in tutti i Round europei, oltre che in Qatar per il gran finale del 27 ottobre, portando con sé ancora più prove e più gare da vivere tutte in diretta.

News, highlights, finestre di approfondimento e aggiornamenti costanti anche su Sky Sport 24, sul sito skysport.it, sull’App e sui canali Social ufficiali di Sky Sport MotoGP, oltre alla possibilità di seguire tutto in mobilità grazie a Sky Go.

 

Il Round d’Australia del Motul FIM Superbike World Championship 2019 in diretta su Sky Sport MotoGP e Sky Sport Uno, la programmazione: 

Notte tra venerdì 22 e sabato 23 febbraio

2.05: Superpole Superbike

2.50: Superpole Supersport

4.50: Gara 1 Superbike (repliche il sabato alle 7.45, alle 10.30 e a rotazione sul canale 208)

Notte tra sabato 23 e domenica 24 febbraio

1.50: Superpole Race Superbike

3.10: Gara Supersport (repliche la domenica alle 8.00, alle 11.45 e a rotazione sul canale 208)

4.50: Gara 2 Superbike (repliche la domenica alle 10.10, alle 14.00 e a rotazione sul canale 208)

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here