chi rappresenta e cosa fa YW&F Global Limited
(Insidefoto.com)

“La nostra proposta per l’acquisizione del Palermo è seria”. L’imprenditore Raffaello Follieri torna alla carica per acquistare i rosanero, dopo il passo indietro del gruppo inglese a cui aveva venduto Maurizio Zamparini.

“Stiamo andando avanti, siamo qui a Palermo per verificare la possibilità di concludere questa acquisizione – ha spiegato Follieri intervistato da Sky Spor t-. La transazione va avanti, non ho mai nascosto il nostro interesse per il Palermo, ovviamente dopo aver valutato se le condizioni sono favorevoli. Voglio ringraziare i tifosi, c’è stato un grande affetto nei nostri confronti”.

Ieri in città, il 40enne imprenditore è poi ripartito in serata verso Milano, dove oggi potrebbe incontrare l’attuale ad rosanero Facile. “I reali debiti del Palermo? Preferisco non rispondere a domande tecniche per il momento. Volevo solo salutare e dire che stiamo andando avanti con la transazione”, le parole riportate dalla Gazzetta dello Sport.


"Cosa serve in termini economici per salvare il Palermo? So quello che ci vuole e, intanto, voglio ringraziare l'ambiente palermitano e i tifosi per il grande affetto dimostrato nei miei confronti. Credo sia molto importante dimostrare che le mie intenzioni sono molto serie. Sì, siamo convinti di poter chiudere questa trattativa".

Intanto, ieri in sede del club il dg della Lega Serie B Stefano Pedrelli ha voluto lanciare alla società un ultimatum per le pendenze. "Evitare il deferimento del club e i punti di penalizzazione è il primo obiettivo", ha spiegato il presidente della Lega Mauro Balata. "Stiamo cercando di supportare la gestione sportiva e di tutelare la prosecuzione del campionato, ma certo non possiamo sostituirci alla società".

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE B SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here