bilancio FIFA VAR Mondiali 2018
Gianni Infantino, presidente della FIFA (Insidefoto)

“Ceferin boccia il Mondiale a 48 squadre? Ne discuteremo, parliamo con tutti e ascoltiamo le federazioni. Poi si vedrà. Così il presidente della Fifa, Gianni Infantino, intercettato dai cronisti all’Hilton di Roma, replica al numero uno del massimo organismo europeo, Aleksander Ceferin, che in un’intervista a ‘Le Monde’ si è detto contrario al Mondiale a 48 squadre già in Qatar.

“Non penso che la Uefa partecipi a un Mondiale, sono le federazioni che partecipano e sta a loro esprimersi per prime”, ha proseguito Infantino.

“Il Qatar non può organizzare da solo i mondiali a 48 squadre”, aveva dichiarato invece Ceferin. “E non ha buone relazioni politiche con i paesi vicini. Si può legalmente affiancargli un altro paese o bisogna lanciare un’altra gara di attribuzione? Visto che il mondiale si giocherà a dicembre, bisognerebbe togliere ancora più date ai campionati nazionali, soprattutto in Europa. Non penso che sia realizzabile”.


Opposizione da parte del presidente Uefa anche a una coppa del mondo per club: "È un progetto da 25 miliardi di dollari di cui non sappiamo nulla - dice Ceferin - finanziato da un fondo estero di cui ignoriamo l'identità. Rimaniamo contrari poiché vogliamo sapere chi c'è dietro. Il calcio non è in vendita".

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here