Lazio-Juventus spettatori
Esultanza di Cristiano Ronaldo (Foto Federico Tardito/ OnePlusNine / Insidefoto)

Spesa trasferimenti 2018 – Anche per il 2018 la FIFA ha pubblicato il “Global Transfer Market Report”, un documento che analizza il mercato dei trasferimenti per quanto riguarda l’anno appena concluso. Anche per quest’anno il report mostra come sia stato registrato un aumento della spesa totale per i trasferimenti: 7,03 miliardi di dollari per l’acquisto di giocatori.

FIFA, cambio di sede in vista: la capitale del calcio verso Parigi

In percentuale, l’aumento della spesa rispetto al 2017 è stato del 9,85%, una cifra proporzionalmente inferiore rispetto all’aumento del 2017 sul 2016, quando la spesa crebbe del 32%. I giocatori coinvolti nelle operazioni di trasferimento sono stati 16.553, dei quali ben il 65,4% a parametro zero. Coinvolti negli affari anche 3.974 club e 183 leghe calcistiche.




Il totale della spesa riguarda solamente il 15,1% di tutti i trasferimenti che sono stati portati a termine nel 2018. Il restante 84,9% si è infatti realizzato senza il pagamento di un indennizzo. Per quanto riguarda le leghe calcistiche, Premier League, Serie A, Liga, Bundesliga e Ligue 1 hanno speso complessivamente 5,14 miliardi di dollari, il 73,1% del totale.

La Fifa indaga sul Chelsea: nel mirino l’acquisto di oltre 100 minorenni

In particolare, la Premier League stacca tutte le altre associazioni con oltre 1,98 miliardi di spesa. Segue la Liga spagnola con 1,35 miliardi di dollari (+85,2% di spesa sul 2017) e completa il podio la nostra Serie A: 848,9 milioni di dollari. Cala la spesa invece in Germania (485 milioni, -32,8%) e in Francia (469,1 milioni, -45,4%).

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here