dove vedere Superbowl
Tom Brady (foto Youtube)

Quanto valgono New England Patriots NFL – Quando si dice saper sfruttare un affare: da 172 milioni a 3,8 miliardi di dollari nel giro di 25 anni. I New England Patriots, protagonisti domenica nel Superbowl numero 53 contro i Los Angeles Rams (diretta su DAZN) hanno visto esplodere il proprio valore dal 1994 ad oggi, durante la sola proprietà di Robert Kraft. Passando inoltre da una squadra di contorno a diventare una delle più grandi dinastie non solo della NFL ma dell’intero sport a livello mondiale.

Basta dare un’occhiata alle stagioni per capire l’impatto dell’arrivo di Kraft. Dal 1970 (anno della fusione tra AFL e NFL) al 1993 i Patriots sono arrivati solo 5 volte ai playoff, con miglior risultato la finale Superbowl persa nel 1985 contro i Chicago Bears (unica volta in cui si sono spinti oltre il primo turno).

Nei successivi 25 anni, dal 1994 ad oggi, New England non ha centrato la post-season solo in cinque occasioni, con ben 10 partecipazioni al Superbowl (compresa quella contro i Rams di domenica, diretta su DAZN) e 5 vittorie. In una striscia aperta che parla di otto stagioni consecutive in arriva almeno alla finale di conference, con quattro partecipazioni al Superbowl negli ultimi 5 anni.

quanto valgono new england patriots nfl
(foto Youtube)

Il segreto? Non tanto Kraft, quanto piuttosto un certo Tom Brady. Scelto alla numero 199 nel Draft del 2000 proveniente dall’Università del Micighan, il quarterback classe 1977 di San Mateo (California) continua ininterrottamente a riscrivere il libro dei record dal 2001, in cui conquistò il posto da titolare. Da lì non si è più fermato, trascinando la squadra di Bill Belichick ancora oggi a quasi 42 anni. E facendo anche le fortune dello stesso Kraft.


Il 77enne statunitense ha oggi una fortuna valutata in 6,2 miliardi di dollari da Forbes (79° più ricco negli Usa e 281° al mondo) anche grazie ai Patriots. Da sempre grande tifoso, li ha acquistati nel gennaio del 1994 per 172 milioni di dollari e oggi valgono 3,8 miliardi, secondi ai solo Dallas Cowboys (5 miliardi): in mezzo ci sono stati 18 titoli di divisione, 10 vittorie della AFC e i già citati 5 Superbowl, mentre Kraft si è dato poi anche al calcio e agli altri sport (è proprietario nonché fondatore dei New England Revolution di MLS, dopo aver tentato l'assalto al Liverpool, e possiede una quota nella lega Ultimate Fighting Championship).

quanto valgono new england patriots nfl
Robert Kraft, patron dei Patriots (foto Youtube)

Anche considerando l'inflazione, quei 172 milioni oggi varrebbero circa 300 milioni: la crescita, spinta anche da un business NFL in continua espansione, è stata di quelle importanti in questi anni. Basti pensare che negli ultimi 21 anni (in cui Forbes ha realizzato la valutazione delle franchigie NFL) la crescita media annua del valore delle società è stata dell'11,5%, contro il +4,5% delle società del S&P 500, l'indice delle 500 aziende statunitensi a maggiore capitalizzazione.

Secondo i dati di Forbes, nel 2018 infatti New England ha avuto ricavi per 593 milioni di dollari con un risultato operativo positivo per 235 milioni, con la suddetta valutazione di 3,8 miliardi.

quanto valgono new england patriots nfl

Venti anni fa esatti, nel 1998, secondo Forbes i Patriots avevano 84 milioni di ricavi e una valutazione di 252 milioni, nel 2004 la valutazione è salita a 861 milioni, nel 2010 a 1,36 miliardi. Un affare, insomma, per i Kraft, diventati i signori degli anelli: i primi cinque occupano già una mano, l'obiettivo domenica sarà di iniziare a riempire anche la seconda.

SEGUI IL SUPERBOWL SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here