dove vedere finale Youth League Porto Chelsea Tv streaming
Il pallone della Champions League (foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Ultimi giorni per le selezioni della diciottesima edizione del Master in Marketing e Management dello Sport dell’anno accademico 2018/2019. Chiusa da poche settimane la XVI edizione con le discussioni dei project work dei masterini 2016/2017, e con la lezione conclusiva dello scorso 16 gennaio per gli studenti del Master 2017/2018 XVII edizione, tutte le energie vanno via via concentrandosi sulle selezioni per il nuovo ciclo dello storico percorso formativo
dell’ateneo romano. Il percorso formativo si rinnova di anno in anno con successo e si conferma un’ottima occasione per chi aspira a lavorare nello sport.

“Continuiamo con passione a perseguire la nostra mission di formare professionisti in grado di rispondere alle esigenze manageriali sempre più complesse dell’attuale sport business” – dichiara la Professoressa Simonetta Pattuglia, Direttore del Master – “L’expertise del personale docente e l’altissimo livello del panel dei manager che coinvolgiamo offrono inoltre ai nostri studenti un canale preferenziale verso le organizzazioni sportive e le imprese del settore”.

Il percorso formativo prevede una modalità didattica mista tra presenza e distanza – facilitando così la partecipazione ai junior come ai senior executive – ed ha la durata di 8 mesi di aula e 3 mesi di stage (il mese di agosto non prevede impegni).

Durante lo svolgimento dei dieci moduli, in aula si alterneranno regolarmente accademici, manager e professionisti, fornendo competenze integrate, trasversali e pratiche, ai frequentanti. Numerosi i sopralluoghi didattici previsti: vere e proprie giornate di formazione sul campo in cui i docenti del Master pongono in diretto contatto gli studenti con il mondo sportivo facendo visite, con la presenza di testimonial, presso stadi, palasport, circuiti e sedi societarie di aziende e federazioni.


“Il Master ha un forte contenuto operativo ma si fonda su ricerche e pubblicazioni sviluppate, al suo interno, già dal 1995 così da assicurare una base professionale solida e inconfutabile che è confermata dai tanti studenti del passato che sono oggi in posizioni rilevanti nell’ambito del mondo sportivo e che frequentemente intervengono personalmente nel Master in modo da dare una testimonianza tangibile dell’efficacia dell’esperienza fatta nel Master stesso” – a commentare è il Prof. Sergio Cherubini, Presidente del Master – “La serietà e concretezza del percorso di studi è certificata dalla sua longevità con totale finanziamento privato ovvero di mercato, pur offrendo un titolo riconosciuto a livello pubblico come le lauree usuali”.

Lavorare nello Sport - Il Master Tor Vergata è un'occasione da sfruttare

L’impostazione manageriale del Master apre numerosi sbocchi occupazionali riferiti in primo luogo al marketing, alle sponsorizzazioni e alla comunicazione (anche digitale) ma anche agli ambiti dell’organizzazione, pianificazione e controllo, della gestione amministrativa e dell’impiantistica, e in generale dell’innovazione competitiva.

Si tratta di posizioni che possono trovare giusto collocamento all'interno di società sportive professionistiche e dilettantistiche, istituzioni pubbliche, organizzazioni di eventi, centri per la pratica sportiva, agenzie specializzate nei servizi sportivi ed anche a imprese produttrici di beni collegabili allo sport.

Questo ampio ventaglio di possibilità si sviluppa tenendo conto di tutti i possibili sport (sia di grande sia di minore diffusione) e tenendo conto, come detto, delle attività B2C, B2B e B2P. Naturalmente ogni edizione viene personalizzata rispetto agli interessi degli studenti che sono effettivamente iscritti al Master.

È possibile scaricare e consultare online il bando del Master di primo livello del Dipartimento di Management e Diritto della Facoltà di Economia e consultabile cliccando qui.

Requisiti minimi d’accesso al momento dell’iscrizione sono il conseguimento della Laurea triennale o Specialistica (quadriennale del vecchio ordinamento), nonché una positiva valutazione del curriculum del candidato da parte del Collegio del Master e al superamento di un colloquio valutativo.

La prossima sessione di colloqui è fissata per martedì 5 febbraio 2019, per partecipare basta inviare il proprio CV scrivendo a egesport@economia.uniroma2.it.

Grazie al contributo di INPS, sono state bandite 7 borse di studio a copertura totale dell’iscrizione: 3 per profili junior e 4 per profili senior. Deadline iscrizioni venerdì 8 febbraio.

Per informazioni è disponibile la Segreteria didattica del Master ai recapiti 0672595612 – 0672595568 oppure è possibile inviare una mail all’indirizzo egesport@economia.uniroma2.it.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here