dove vedere Bologna-Juventus
Esultanza dei giocatori della Juventus (Foto Federico Tardito / Oneplusnine / Insidefoto)

La giornata di oggi si conclude con una gara che si preannuncia emozionante ma che ha soprattutto un’importanza fondamentale per la classifica: all’Olimpico la Lazio ospita infatti la Juventus capolista e pienamente intenzionata a conservare la sua imbattibilità. I biancocelesti saranno costretti a rinunciare alla presenza in difesa di Acerbi, fermo per squalifica in seguito all’espulsione subita contro il Napoli.

Dove vedere Lazio-Juventus – Come seguire la gara in TV

Il fischio d’inizio dell’incontro tra biancelesti e bianconeri è previsto per le ore 20.30. A poter seguire in esclusiva il match saranno gli abbonati Sky che lo trasmetterà sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport UNO (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra).

Gli utenti avranno la possibilità di vivere le emozioni dell’incontro anche in K HDR, opzione disponibile per i possessori di decoder Sky Q.


In mobilità la partita sarà visibile anche attraverso Sky Go, servizio che ripropone i contenuti compresi nell'abbonamento su PC, smartphone e tablet senza alcun costo aggiuntivo.

Dove vedere Lazio-Juventus- Ecco chi vedremo in campo

La sconfitta contro il Napoli ha fatto perdere alla Lazio il quarto posto, obiettivo fondamentale per la società che aspira a tornare a disputare la Champions League nella prossima stagione. Gli scontri incrociati in programma in questo turno di campionato potrebbero però rendere la classifica più corta ed è per questo che gli uomini di Inzaghi devono fare il possibile per non uscire dal campo con un risultato positivo contro i bianconeri.

La formazione campione d'Italia non ha comunque intenzione di perdere l'imbattibilità. All'andata a vincere furono gli uomini di Allegri con le reti di Pjanic e Mandzukic, entrambi assenti stasera per infortunio.

Ecco quindi quali dovrebbero essere i due undici che dovrebbero partire dal primo minuto:

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Radu, Wallace; Parolo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa; Immobile. All. S.Inzaghi

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Emre Can, Matuidi; Douglas Costa, Ronaldo, Dybala. All. Allegri

 

SEGUI LE PARTITE DELLA JUVE SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here