SHARE
dove vedere Sampdoria-Milan
Alessio Romagnoli, capitano del Milan, e Gonzalo Higuain (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Archiviata la pausa per le festività di fine anno, il Milan torna in campo per il suo ottavo di Coppa Italia dove è atteso da una sfida tutt’altro che semplice: i rossoneri sono infatti impegnati a Genova contro la Sampdoria, una delle formazioni che può insidiarli anche nella lotta per il quarto posto in campionato. Ormai fuori dall’Europa League, proseguire nella competizione avrebbe un grande significato per la formazione di Gattuso, arrivata nella scorsa stagione fino alla finale dove è stata pesantemente sconfitta per 4-0 contro la Juventus.

Dove vedere Sampdoria-Milan – Appuntamento a stasera

Subito dopo la sfida tra Lazio e Novara (clicca qui per sapere dove seguirla in Tv). saranno Sampdoria e Milan a scendere in campo a Marassi. Il fischio d’inizio del match è fissato per le ore 18. Per seguirla in Tv basterà sintonizzarsi su Raidue. Telecronaca a cura della coppia Cerqueti – Di Gennaro.

RaiPlay è invece il servizio a cui affidarsi per chi desidera vivere le emozioni dell’incontro anche in mobilità su PC, smartphone e tablet, oltre che sulla propria smart Tv.

Nell’ultimo incontro disputato in campionato a San Siro sono stati i rossoneri a prevalere per 3-2, ma l’equilibrio non è mancato per gran parte dei novanta minuti. La vincente di questo confronto affronterà la squadra qualificata tra Napoli e Sassuolo.



Dove vedere Sampdoria-Milan - Paquetà pronto per l'esordio

Alla vigilia della gara Rino Gattuso ha invitato a non sottovalutare la gara contro la Sampdoria sottolineando l'importanza della Coppa Italia. Proprio per questo ne approfitterà per far esordire già oggi Lucas Paquetà, neo acquisto rossonero che si è aggregato da pochi giorni con i compagni. Non è stato invece convocato Suso, sofferente a causa di un risentimento sovrapublico. In un primo momento si pensava che potesse partire anche Andrea Conti dall'inizio, che ha disputato la sua prima gara lo scorso 22 dicembre: il difensore, fermo da tempo a causa di due gravi infortuni, non è però mai partito dal 1' minuto; al suo posto ci sarà così Abate (Calabria è fermo per squalifica).

Sull'altro fronte Giampaolo ha invece deciso di confermare il suo 4-3-1-2 con la presenza di Rafael, portiere di Coppa tra i pali. Nella coppia d'attacco confermatissimo Quagliarella, protagonista di un'ottima prima parte di stagione, mentre è in atto un ballottaggio Defrel/Caprari per scegliere chi sarà al suo fianco con il secondo che pare favorito.

Ecco quindi le formazioni probabili che dovrebbero partire dal primo minuto:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Sala, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Caprari. Allenatore: Giampaolo

MILAN (4-3-3): Reina; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Castillejo, Higuain, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

LASCIA UNA RISPOSTA: