dove vedere Lazio-Novara TV streaming
Ciro Immobile eSergej Milinkovic-Savic (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Archiviata la sosta per le festività di fine anno, tutte le squadre hanno ormai ripreso il lavoro in vista della ripresa degli impegni ufficiali. In attesa del ritorno del campionato sono in programma dal weekend in arrivo gli ottavi di Coppa Italia, in programma in gara unica: chi vinceà il match (nel caso in cui fossero necessari sono in programma anche supplementari e rigori) accederà ai quarti di finale.

Ad aprire il quadro degli incontri sarà la partita in programma all’Olimpico tra Lazio e Novara.

Dove vedere Lazio-Novara Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

Il fischio d’inizio di Lazio-Novara è in programma sabato alle ore 15. A trasmettere l’incontro in esclusiva sarà Raidue dove saranno disponibili anche i consueti approfondimenti pre e post partita. Non mancheranno anche le interviste a caldo ai principali protagonisti per analizzare come l’esito della sfida possa influire sulle due squadre.



Ormai da tempo la Tv di Stato propone anche il servizio Raiplay: attraverso una semplice registrazione è possibile scaricare l'applicazione sul proprio PC o dispositivo mobile (è disponibile una versione anche per smart Tv), ideale per chi non vuole perdere i propri contenuti preferiti anche quando si trova fuori casa. L'app è gratuita e, nel corso del tempo, proporrà all'utente anche una serie di suggerimenti sugli eventi da seguire sulla base dei propri gusti e delle esperienze precedenti. Un impegno all'ultimo minuto non potrà quindi essere più considerata una causa che impedirà di seguire quello che più amiamo.

Dove vedere Lazio-Novara Tv streaming - Lotito ribadisce le ambizioni del club

La Lazio ha archiviato la prima parte di stagione con il quarto posto, obiettivo minimo che il club desidera raggiungere per tornare a disputare la Champions League, e la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. L'ambizione della società capitolina è quindi di fare il possibile per confermarsi anche nei prossimi mesi.

Il ds Tare nei giorni scorsi non ha nascosto la possibilità di qualche partenza nella sessione di calciomercato che si è aperta da pochi giorni, ma il presidente Lotito invita i tifosi a credere sulla volontà della società di restare ad alti livelli: "Gli auguri che faccio alla Lazio è che riacquisti quel ruolo importante e trainante non solo nel sistema istituzionale sportivo ma anche sul campo attraverso i risultati che possono costituire una ulteriore forma di orgoglio e di appartenenza a questi colori - ha detto in occasione delle celebrazioni per il 119esimo anniversario del club che si festeggia oggi -. Ma l’interesse del sottoscritto e di tutti coloro che compongono la società è quello di costruire una squadra vincente e forte, di rinforzarla e non di indebolirla, sennò avrei venduto Milinkovic Savic a 160 milioni e non l’ho fatto. Credo che nessun presidente a livello mondiale avrebbe fatto quello che ho fatto io”.

Il giocatore serbo, infatti, in estate era uno dei più ambiti da parte dei grandi club, ma il patron biancoceleste ha resistito a ogni offerta.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA LAZIO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here