dove vedere Inter-Napoli
Esultanza dei giocatori del Napoli (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

Il 18esimo turno di Serie A, che si disputa interamente per la prima volta in questa giornata di Santo Stefano, si conclude con una gara che sembra promettere spettacolo: a San Siro si sfidano infatti Inter e Napoli. I nerazzurri hanno la possibilità di sfruttare un’occasione ghiotta: provare ad accorciare le distanze che li separano in classifica proprio dai partenopei, al momento avanti proprio otto punti. Spalletti sarà costretto a rinunciare a Radja Nainggolan, sospeso negli ultimi giorni dalla società per motivi disciplinari. Ancora incerta la data di rientro del belgio.

Dove vedere Inter-Napoli – Appuntamento a stasera

Il fischio d’inizio di Inter-Napoli è fissato per le ore 20.30 di stasera. A trasmettere l’incontro in esclusiva sarà Sky: per non perdere il match sarà necessario sintonizzarsi sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra), Sky Sport 251 (satellite e fibra).

L’incontro sarà disponibile anche in K HDR per i possessori di decoder Sky Q e Tv dedicata.

Telecronaca a cura di Riccardo Trevisani, mentre Daniele Adani si occuperà del commento tecnico.

Al termine, a partire dalle 22.30, spazio agli approfondimenti all’interno di “Sky Calcio Club”, il programma condotto da Fabio Caressa. In studio Beppe Bergomi, Alessandro Costacurta, Andrea Pirlo, Massimo Ambrosini, Stefano De Grandis e Alessia Tarquinio.

La pay Tv pensa anche a chi, complici le festività natalizie, potrà trovarsi fuori casa. I clienti della Tv di Murdoch possono infatti usufruire gratuitamente di Sky Go, il servizio che propone i contenuti gratuitamente su PC, smartphone e tablet. In alternativa, è disponibile Now Tv, che non prevede alcun vincolo.



Dove vedere Inter-Napoli  - Un'occasione che nessuno vuole sbagliare

Inter e Napoli si presentano alla gara di questa sera con la consapevolezza di dover fare il massimo per centrare il massimo risultato. I nerazzurri hanno bisogno di punti per distanziare le avversarie in lotta per il quarto posto, posizione ormai sempre più ambita da diverse squadre (su tutte Lazio, Milan e Roma). Una vittoria potrebbe essere inoltre l'ideale per rilanciare la truppa di Spalletti anche a livello morale dopo il pareggio contro il Chievo, ma soprattutto dopo le voci degli ultimi giorni su icardi e Nainggolan.

Diversa è invece la posizione del Napoli, che vuole provare a mantenere vive le speranze di insidiare la Juventus capolista, ormai certa anche del titolo di campione di inverno. L'impresa sembra ardua, ma Ancelotti non vuole arrendersi fino a che sarà possibile.

Ecco quindi le formazioni che dovrebbero partire dal primo minuto:

NTER (4-3-3): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic, Joao Mario; Politano, Icardi, Perisic.
NAPOLI (4-3-1-2): Ospina; Mario Rui, Koulibaly, Albiol, Maksimovic; Fabian Ruiz, Hamsik, Allan, Callejon; Insigne, Milik.

Arbitro: Mazzoleni

 

SEGUI LA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here