SHARE
(Foto Image Sport / Insidefoto)

Birra Moretti torna a far parte della grande famiglia dell’Udinese grazie a un accordo – attivo fino alla conclusione della stagione 2020-2021 – che riporta alla memoria storici ricordi sportivi e un forte legame con il territorio.

«Siamo lieti che Birra Moretti sia di nuovo disponibile nello stadio dell’Udinese Calcio – ha dichiarato il Direttore Generale Franco Collavino – è un marchio a cui siamo fortemente legati per la sua capacità di evocare grandi momenti di sport e di calcio friulano. Si tratta di una partnership che puntiamo a sviluppare nel corso di questi anni, nell’ambito dell’implementazione delle attività dedicate al pubblico nella nostra Dacia Arena, in particolare durante il matchday».



«Come l’Udinese Calcio, Birra Moretti rappresenta la tradizione e la storia di questa città. Birra Moretti nasce proprio qui, a Udine, nel 1859, quando Luigi Moretti apre la sua Fabbrica di Birra e Ghiaccio. In poco tempo diventa la birra dei friulani, prima, e degli italiani, poi. Il suo successo è merito anche della grande riconoscibilità del marchio che in etichetta mette il mitico “Baffo”, un signore baffuto incontrato per caso (e fotografato) nelle vie di Udine – racconta Valentina Simonetta, Responsabile Marketing Birra Moretti – Alla vigilia di un compleanno importante, i 160 anni, ci è sembrato giusto tornare alle nostre radici con un progetto che ci appassiona, il calcio. Da anni Birra Moretti ne condivide i valori più sani e autentici: la convivialità, la gioia dello stare insieme, la tradizione, lo spirito di squadra e il rispetto delle regole. Stringere questa partnership, quindi, è stata una scelta del tutto naturale e fonte, per noi, di grande orgoglio».

Birra Moretti sarà disponibile in tutti i settori della Dacia Arena, in vendita in tutti i bar dello stadio, e presente nella Club House.

LASCIA UNA RISPOSTA: