cagliari roma 2-2
cagliari roma 2-2

Cagliari Roma 2-2. Alla Sardegna Arena finisce 2-2 con un gol di Sau al quinto minuto di recupero. I giallorossi, con tre centrali in campo (era entrato anche Juan Jesus) e due uomini in più dopo l’espulsione di Srna e Ceppitelli, fanno la frittata proprio quando l’arbitro sta per fischiare: ed è un colpo forse più pesante delle sconfitte con Bologna e Udinese.

Una partita incredibile. Che sembrava già terminata e a un certo punto indirizzata verso la goleada. Merito di una prova quadrata e di sicuro positiva di una Roma che ha segnato con Cristante e poi chiuso con Kolarov.

Chiuso? Così sembrava. Il vecchio vizio di complicarsi la vita comincia in mischia al 40′ della ripresa quando Ionita tutto solo riapre di testa la partita. Poi il pasticcio dopo la bagarre: fuori Maran, Srna e Ceppitelli. Ma, su assist di Ionita, dentro la mette Sau, a digiuno di gol dallo scorso campionato.

Cagliari Roma 2-2 – GLI HIGHLIGHTS

Cagliari Roma 2-2 – IL TABELLINO

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 7, Srna 6, Ceppiitelli 6, Klavan 6, Padoin 5.5 (20′ st Pajac 6) Faragó 6, Bradaric 6 (35′ st Cigarini 6), Ionita 7.5; Joao Pedro 6.5; Farias 5.5 (30′ st Sau 7), Cerri 5.5. (16 Aresti, 1 Rafael, 3 Andreolli, 19 Pisacane, 56 Romagna, 4 Dessena, 37 Verde, 36 Doratiotto). All. Maran 6

Roma (4-2-3-1): Olsen 6, Florenzi 6.5, Fazio 5, Manolas 5, Kolarov 6; Cristante 6.5, Nzonzi 5.5; Under 6, Zaniolo 6 (43′ st Juan Jesus sv ), Kluivert 5.5 (30′ st Pellegrini Lu.); Schick 5,5 (38′ st Pastore sv). (63 Fuzato, 83 Mirante, 5 Juan Jesus, 8 Perotti, 15 Marcano, 18 Santon, 53 Riccardi, 56 D’Orazio). All.: Di Francesco 5.5

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo 5.5

Reti: 14′ pt Cristante, 41′ pt Kolarov, 40′ st Ionita, 50′ st Sau

Recupero: 0 e 5′

Angoli: 7 a 5 per il CAGLIARI.

Ammoniti: Cristante, Faragò per scorrettezze.

Espulsi: Maran, Srna (doppia ammonizione) e Ceppitelli.

Var: 1

Spettatori: 14.938

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here