SHARE
Besiktas-Bayern Monaco Tv streaming
Esultanza dei giocatori del Bayern Monaco (Foto: Insidefoto)

Il Bayern Monaco potrebbe presto sostituire Audi con BMW come sponsor e socio del club bavarese. La conferma a questa indiscrezione, che circola ormai da un po’ di tempo, è arrivata proprio dal presidente Uli Hoeness durante l’assemblea generale annuale della società.

Come riporta il sito “Footy Headlines”, il presidente del club tedesco ha spiegato: «Abbiamo un contratto con Audi fino al 2025. Ma è vero che c’è un interesse da parte di BMW e che ci sono discussioni con la compagnia automobilistica, i prossimi mesi ci diranno se troveremo un accordo».





BMW, casa automobilistica tedesca con sede a Monaco, andrebbe dunque a sostituire Audi come socio del del club e come sponsor ufficiale, al più tardi a partire dal 2025. Audi è sponsor del Bayern dal 2002 e, dal 2010, azionista del club. Audi detiene infatti quote pari all'8,33% della società bavarese.

L’azienda del Gruppo Volkswagen ha investito 90 milioni di euro nell'acquisizione delle quote nel 2010 e nel 2011. Inoltre, Audi paga circa 30 milioni all'anno per l'accordo di sponsorizzazione.

L'eventuale accordo con BMW potrebbe arricchire notevolmente le casse del Bayern Monaco. Secondo indiscrezioni, infatti, la nuova casa automobilistica sarebbe disposta – oltre a rilevare le quote di Audi nel club – a mettere sul piatto anche fino a 60 milioni di euro annui. In pratica il doppio rispetto a quanto elargisce al momento Audi.

LASCIA UNA RISPOSTA: