SHARE
tempo effettivo serie a var serieb dibattito coverciano
L'utilizzo del VAR da parte dell'arbitro Giacomelli nell'amichevole Spal-Chievo (foto Insidefoto.com)

Il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin non chiude la porta all’utilizzo del Var in Champions League a partire dagli ottavi della stagione in corso. Durante la conferenza stampa congiunta con Andrea Agnelli, il numero 1 della federcalcio europea non ha concretamente detto di no all’ipotesi.

«Abbiamo iniziato a fare tutta la preprazione, il team di Roberto Rosetti (capo degli arbitri Uefa, ndr) è molto valido – le parole di Ceferin -. Ci sono due punti di vista da valutre: quello degli arbitri e l’aspetto tecnologico. Mi aspetto in una settimana una valutazione e poi vedremo quando potrà essere introdotta. Al più tardi, comunque, nella prossima stagione».



Parole commentate da Agnelli così: «Al più tardi nella prossima stagione significa che c'è spazio per una introduzione anticipata», con Ceferin che ha annuito alle parole del presidente dell'Eca. La possibilità di vedere il Var in Champions già nella stagione in corso, quindi, resta molto concreta.

LASCIA UNA RISPOSTA: