pass warriors non vedere partita
Un pallone di basket (Foto: Insidefoto)

pass warriors non vedere partita. Periodicamente le società in ogni sport arrivano a organizzare iniziative per spingere i tifosi ad acquistare i biglietti ed essere presenti alle gare. Poter usufruire di un vantaggio sul piano economico o usufruire di possibili gadget in regalo può essere un incentivo interessante per molti. I Golden State Warriors, una delle squadre più apprezzate in NBA che vanta sostenitori anche al di fuori degli States, ha deciso invece di compiere una scelta decisamente in controtendenza e che non può che far discutere.

L’idea parte da un presupposto non da poco: la Oracle Arena, la struttura dove la squadra a stelle e strisce gioca le sue gare casalinghe, è praticamente esaurita in tutte le occasioni. Al costo di 100 dollari è così possibile acquistare un biglietto speciale che prende il nome di “Building Pass” ma che, a sorpresa, non garantisce di poter seguire il match dal vivo. Anzi. Chi lo acquista ha la possibilità di accedere nell’impianto, ma non può avvicinarsi al parquet dove si svolge l’incontro. La gara può essere seguita solo attraverso gli schermi dislocati nei bar e ristoranti presenti sul posto e pensati solitamente per socializzare con i propri compagni di tifo.



L'iniziativa può apparire inusuale, ma sarà organizzata in modo continuativo. In base alle intenzioni del Warriors, si punta a vendere almeno 200 "Building Pass" che potranno essere rinnovati per chi è interessato in via automatica fino alla fine della stagione.

C'è però una condizione da rispettare: ogni sostenitore potrà acquistare fino a un massimo di quattro tagliandi, tutti di tipo nominativo, ma che non possono essere concessi ad altre persone.

 

SEGUI LA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here