SHARE
dove vedere Paris Saint Germain-Real Madrid Tv streamng
Esultanza dei giocatori del Tottenham (Insidefoto.com)

Ricavi Tottenham 2017/2018 – Il Tottenham si prepara questa sera a scendere in campo nel big match contro il Manchester City. Una sfida importante che, in caso di vittoria, consentirebbe agli Spurs di portarsi al secondo posto in classifica, a pari merito con il Chelsea.

Il club londinese, tuttavia, oltre a essere concentrato sui risultati sportivi è alle prese con i ritardi nella consegna del nuovo stadio, che sta sorgendo sulle ceneri di White Hart Lane. Una questione della quale il club ha voluto aggiornare i propri sostenitori attraverso un comunicato stampa.

Ricavi Tottenham 2017/2018, aggiornamenti sulla questione stadio

«Non passa ora in cui non mi venga chiesto quando potremo giocare la prima partita nella nostra nuova casa», ha spiegato il presidente Daniel Levy. «Vorrei poter confermare una data di apertura e un appuntamento precisi. Tuttavia, alla luce di fattori completamente al di fuori del nostro controllo, gli appaltatori che non rispettano le scadenze e possibili futuri problemi imprevisti, restiamo cauti riguardo al nostro calendario».

«Alla luce di quanto sopra – ha proseguito Levy –, e tenendo conto della limitata disponibilità di manodopera nel periodo festivo, abbiamo deciso di confermare oggi che tutte le partite casalinghe saranno giocate allo stadio di Wembley fino alla partita contro il Wolverhampton del 29 dicembre. Sappiamo che il continuo ritardo è fonte di immensa delusione per tutti e posso solo continuare a scusarmi per questo».

tottenham inaugurazione nuovo stadio dicembre

Il presidente ha poi precisato che lo stadio sarà servito da una delle migliori reti di trasporto pubblico – che ha richiesto investimenti per 100 milioni di sterline –, e che i ritardi accumulati sono comunque serviti ad apportare dei miglioramenti all’impianto. «Non abbiamo dubbi che questo stadio sarà uno dei migliori al mondo», ha poi concluso il presidente, assicurando nuovi aggiornamenti per dicembre.

Ricavi Tottenham 2017/2018, 381 milioni di sterline per il club

Il club, oltre che sulla questione stadio, ha rilasciato anche un aggiornamento sulla propria situazione finanziaria. Gli investimenti lordi in attività materiali al 30 giugno 2018 hanno superato il miliardo di sterline. Investimenti finanziati da fondi del club e dalle banche, principalmente da Bank of America Merrill Lynch International, Goldman Sachs Bank USA e HSBC Bank plc che hanno fornito risorse per lo sviluppo fino a 637 milioni di sterline. Al 30 giugno 2018, il club aveva un debito netto di 366 milioni di sterline. Questi investimenti sono stati inoltre resi possibili da ricavi record per 381 milioni di sterline e da un risultato operativo di 163 milioni al 30 giugno 2018.

Diritti Tv, la Premier League su Sky per altri tre anni

Dal punto di vista commerciale. Il club ha infine comunicato di aver prolungato la propria partnership con Nike fino al 2033, uno degli accordi più longevi con un club calcistico nella storia dell’azienda statunitense. Inoltre, sono stati annunciati nuovi partner tra cui Audi, IWC Schaffhausen, HPE e EA SPORTS.

LASCIA UNA RISPOSTA: