Che cosa deve fare la Juve per passare il turno in Champions League
Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo (Foto OnePlusNine / Insidefoto)

La stagione è iniziata solo da pochi mesi ma, come da tradizione, gli sponsor tecnici, sono già al lavoro con i club per predisporre le divise per l’annata 2019-2020. A sorpresa, potrebbero esserci importanti novità per una delle squadre più importanti nel panorama europeo: la Juventus.

Come emerso dalle prime anticipazioni diffuse dal sito Footyheadlines.com e dal profilo Twitter @lamagliabianconera, da sempre vicino alle vicende della formazione pluricampione d’Italia, tifosi e appassionati potrebbero essere chiamati a prendere confidenza con un design davvero innovativo.

La prima maglia, destinata a essere utilizzata in via prevalente nelle gare disputate all’Allianz Stadium, potrebbe non essere più caratterizzata dalle classiche strisce bianconere. Le immagini mostrano infatti due sole bande, una bianca e una nera per richiamarsi ai colori sociali della società, con possibilità di un tocco di rosa, colore legato alle origini del club piemontese.

Juventus, come potrebbe essere la nuova maglia 2019-2020

L’ipotesi era già circolata a più riprese negli anni passati, ma questa volta potrebbe essere destinata a trasformarsi in realtà. Gli juventini più tradizionalisti potrebbero iniziare a storcere il naso se questa idea fosse tramutata in realtà, ma anche la maglia attualmente indossata da CR7 e compagni aveva subito inizialmente qualche critica. Lo scetticismo si è poi “magicamente” risolto con l’arrivo del fuoriclasse portoghese, che ha contribuito a una vera impennata nelle vendite.

Anticipazioni maglia Juventus 2019-2020 – E non è finita qui…

Ulteriori sorprese potrebbero essere registrate anche per la seconda e la terza maglia della Juventus 2019-2020. Per quanto riguarda la divisa da trasferta, Adidas starebbe ipotizzando a un range che va dall’arancione al rosso. I più attenti noteranno qualche similitudine con la casacca 2005-2006, quella del secondo anno targato Fabio Capello.

In quell’anno Del Piero e compagni si erano laureati nuovamente campioni d’Italia, ma il successo era stato poi revocato per le note vicende di Calciopoli.

Juventus, come potrebbe essere la nuova maglia away

 

La terza maglia, invece, potrebbe essere azzurra, ma ancora ci sono pochi dettagli sulla reale tonalità (il range va dal verde mare al celeste, all’indaco e agli altri derivati).

Juventus, come potrebbe essere la nuova terza maglia

 

SEGUI LE PARTITE DELLA JUVE SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here