SHARE
canale Sky Sport Mediaset

Cessione Premium a Sky – Mediaset sarebbe pronta a vendere la propria piattaforma “Premium” a Sky. E’ quanto sostiene il “Sole 24 Ore”, secondo il quale il giorno da segnare in rosso sul calendario sarebbe l’1 novembre. L’operazione è parte dell’accordo del 30 marzo che, fra le varie cose, ha previsto lo sbarco di Sky sul digitale terrestre; l’aumento del palinsesto per la pay tv con i canali di cinema e serie Premium che vantano le esclusive Warner (fino a dicembre 2020) e Universal (scadenza a fine 2018, ma rinnovo in discussione); l’approdo di tutti i canali free-to-air del gruppo di Cologno sul l’offerta satellitare di Sky dal 1° gennaio 2019 e, in ultimo, proprio la vendita della “piattaforma”.

La palla in questo momento è tra le mani di Mediaset, che fra l’1 e il 30 novembre può esercitare l’opzione per la vendita della piattaforma a Sky. E il Biscione avrebbe deciso di muoversi subito, anche perché con l’avvio dell’operazione scatterà la notifica all’Antitrust. L’Autorità ha seguito la vicenda, richiedendo informazioni in occasione dell’annuncio dell’accordo e poi in estate. Tuttavia – spiega ancora il “Sole 24 Ore” – ad essere venduta a Sky non sarà Premium nel suo complesso, ma l’infrastruttura su cui poggia il tutto. Si parla di un insieme in cui rientrano circa 130 contratti di lavoro subordinato; il contratto con Nagravision che è la società che fornisce a Premium software e hardware per il criptaggio del segnale televisivo utile all’attività pay; smart card; cam; decoder. Premium rimarrà dunque come editore dei canali.

Sky ha acquistato la testata giornalistica “L’Ultimo Uomo”

In sostanza, se al momento l’accordo prevede che Mediaset ospiti sulla propria piattaforma Dtt l’offerta digitale terrestre di Sky, a operazione conclusa sarà Sky a ospitare Mediaset. Il tutto ovviamente subordinato all’ok dell’Antitrust. In caso contrario Sky ha la clausola che permette di recedere e tutto tornerebbe come adesso, ma con una Mediaset che potrebbe a sua volta esercitare, con congruo preavviso, il recesso dell’accordo che porta Sky sulla sua piattaforma.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA: