FIFA 19 vendite

Ronaldo-EA Sports – Le accuse di stupro nei confronti di Cristiano Ronaldo sono arrivate all’orecchio delle grandi aziende che fanno da sponsor al campione portoghese. Tra queste sono presenti anche Nike, Save The Children e EA Sports, che hanno rilasciato una serie di comunicati stampa, spiegando di voler continuare a monitorare la situazione.

Ronaldo-EA Sports, l’azienda rimuove il portoghese dai suoi canali social

Tuttavia, come riporta il sito “Eurogamer”, proprio EA si sarebbe già mossa a seguito del ciclone abbattutosi su Cristiano Ronaldo. L’azienda di videogiochi, che quest’anno ha usato l’immagine di Ronaldo sulla copertina del gioco di calcio FIFA 19 (il suo prodotto di punta), ha detto di essere al corrente «delle preoccupanti notizie che raccontano le accuse a Ronaldo» e ha aggiunto che seguirà con attenzione la situazione perché «ci aspettiamo che i nostri atleti di punta si comportino in un modo coerente con i valori di EA Sports». A questo dunque è probabilmente dovuta la rimozione dell’immagine di CR7 come foto profilo dei canali social di EA Sports – sia Twitter che Facebook –, così come dal sito dell’azienda, che come miniatura nella copertina del videogioco ha preferito lasciare una semplice immagine con la scritta FIFA 19.

Sulla copertina di Fifa manca l’immagine di CR7

Ronaldo-EA Sports, la difesa della Juventus

In attesa di sviluppi, la Juventus ha preso le difese del proprio giocatore con un tweet: «In questi mesi ha dimostrato la sua grande professionalità e serietà, apprezzata da tutti alla Juventus. Le vicende asseritamente risalenti a quasi 10 anni fa, non modificano questa opinione, condivisa da chiunque sia entrato in contatto con questo grande campione».

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here