Serie A stipendio minimo calciatore
(foto Insidefoto.com)

Chi sono i procuratori più ricchi 2018? Nel mondo del calcio, Jorge Mendes si riprende la vetta, ma resta dietro al top agente del mondo del baseball.

La rivista statunitense Forbes ha compilato l’annuale classifica degli agenti sportivi più ricchi. Una graduatoria guidata da Scott Boras, statunitense procuratore di svariati giocatori di baseball, che nel 2018 hanno permesso di incassare circa 105 milioni di dollari in commissioni (per un parco giocatori da 1,9 miliardi di dollari di contratti complessivi): basti pensare che nove dei “suoi” giocatori hanno attualmente contratti da più di 100 milioni di dollari.

Rispetto al 2017, Jorge Mendes recupera una posizione, tornando al secondo posto, con un parco giocatori da 1 miliardo di dollari in contratti in essere e 100 milioni di dollari in commissioni stando alla classifica di Forbes. La sua Gestifute è inoltre la sesta agenzia a livello mondiale, secondo la rivista statunitense, appena dietro alla Boras Corp.

Nella top10 a livello globale sono presenti altri tre procuratori legati principalmente al mondo del calcio: Jonathan Barnett dello Stellar Group (79,5 milioni in commissioni e un valore complessivo del parco giocatori a contratto da 795 milioni) è salito in terza posizione; sale in quinta posizione Mino Raiola, con commissioni da 62,9 milioni di dollari e contratti da 629 milioni di dollari, mentre Volker Struth (procuratore tra gli altri di Marco Reus, Mario Götze e Toni Kroos) è salito in ottava posizione con 46,4 milioni di di commissioni.

Complessivamente, tra i 50 agenti più ricchi nella classifica di Forbes, comanda il baseball (con 13 procuratori), seguito da basket (11), calcio (8), football americano (8), hockey (7), tennis (1) e golf (1), con la RocNation di Jay-Z che si occupa di diversi atleti di sport diversi. Tra gli agenti legati a calciatori, sono presenti anche Hose Otin (20° con 30,3 milioni di commissioni e clienti come Pedro, Vitolo, Javi Martinez e Kepa), Meissa N’diaye (35° con 20 milioni in commissioni e clienti come Mendy, Batshuayi e Ben Yedder) Thomas Kroth (36° con 19,7 milioni in commissioni e clienti come Manuel Neuer, Aleksander Dragovic e Shinji Kagawa) e Fernando Felicevich (39° con 17 milioni di commissioni e clienti come Arturo Vidal, Alexis Sanchez e Gary Medel).

tavecchio commissioni procuratori
Mino Raiola, tra gli agenti più conosciuti (foto Insidefoto.com)

Per quanto riguarda le agenzie di procuratori, la più ricca nella classifica di Forbes è la Creative Artists Agency, con commissioni per 350 milioni di dollari e contratti dal valore complessivo di 9,4 miliardi di dollari (atleti sotto contratto, tra gli altri: Matt Ryan, JJ Watt e Eli Manning in NFL, Karl Anthony-Towns, Devin Booker e Paul George in NBA).

Alle spalle della CAA c’è la Wasserman, con 175 milioni in commissioni e 3,7 miliardi di contratti in valore complessivo per stelle come Klay Thompson e Russell Westbrook in NBA, tra gli altri. Sul podio troviamo la Excel Sports Management, il cui atleta principale è Tiger Woods: commissioni per 168 milioni e contratti da 3,4 miliardi.

Tra le agenzie calcistiche, oltre alla Gestifute di Mendes nella top10 troviamo anche lo Stellar Group di Barrett (8°), l’agenzia di Mino Raiola (9°) e la inglese Unique Sports Management (10°, tra i clienti principali Harry Kane).

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE