dove vedere Inter-Fiorentina Tv streaming
Ivan Perisic e Mauro Icardi (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

La Serie A è già giunta alla sesta giornata che si disputa in turno infrasettimanale. Ad aprire il programma è una delle gare più interessanti che si disputerà proprio domani: a San Siro si sfidano infatti l’Inter, reduce dal successo in extremis contro la Sampdoria, e la Fiorentina, una delle sorprese più belle di questo inizio di stagione grazie al talento dei diversi giovani presenti in rosa.

Dove vedere Inter-Fiorentina Tv streaming – Come vedere la gara in Tv

Inter-Fiorentina si gioca domani sera alle ore 21 e sarà visibile in esclusiva su Sky anche in 4K HDR per i possessori di Tv dedicata e di decoder Sky Q. Per seguire il match sarà necessario sintonizzarsi sui canali Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno e Sky Sport 251.

La telecronaca è affidata a Fabio Caressa, mentre Beppe Bergomi sarà al suo fianco nelle vesti di seconda voce. A bordocampo, con il compito di ascoltare anche a caldo i pareri dei protagonisti, saranno presenti Andrea Paventi e Alessandro Alciato.

Gli abbonati alla Tv di Murdoch, ora disponibile anche via fibra e via digitale terrestre, avranno anche la possibilità di vivere le emozioni della partita anche in mobilità grazie a Sky Go, accessibile su PC, smartphone e tablet.

In alternativa, chi preferisce non dover sottostare ai vincoli tipici dell’abbonamento come il rinnovo automatico e la necessità di comunicare la disdetta può usufruire di Now Tv, che non ritiene nemmeno l’installazione della parabola. Ogni utente può selezionare il ticket tematico che ritiene più adatto alle sue esigenze scegliendo tra Giornaliero, Settimanale e Mensile.

Dove vedere Inter-Fiorentina Tv streaming – Spalletti osserverà dalla tribuna

In casa Inter l’umore è a mille dopo la vittoria ottenuta proprio in extremis sul campo della Sampdoria. I nerazzurri dovranno però fare a meno della presenza di Mister Spalletti in panchina: il tecnico, espulso per un’esultanza un po’ troppo sopra le righe contro i doriani, è stato infatti squalificato per una giornata.

Questa la motivazione indicata dal giudice sportivo nella sentenza: “avere, al 49° del secondo tempo, immediatamente dopo la realizzazione del gol, assunto un atteggiamento polemico nei confronti del Quarto Uffi”.

SEGUI LE PARTITE DELL’INTER SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE