ascolti sportitalia calciomercato
Giuseppe Marotta (foto Insidefoto.com)

Presidenza Figc – Domenica pomeriggio, al termine della gara vinta dalla Juventus con il Sassuolo, il dg bianconero Giuseppe Marotta ha rilasciato una serie di dichiarazioni a Sky. Tra i temi toccati, anche quello relativo alla presidenza della Figc, per la quale in tempi recenti si è anche fatto il suo nome: «Sono contento che alcune società, alcuni presidente, alcuni dirigenti, pensino a me. È un fatto che mi lusinga, però, io sono alla Juventus e, quindi, sono alla Juventus, punto», ha spiegato Marotta, che sembra chiudere dunque a una sua possibile investitura.

Presidenza Figc, c’è ancora incertezza: la scelta il 22 ottobre

La scelta del presidente avverrà il 22 ottobre, e al momento c’è ancora incertezza sui possibili candidati. Scartato Abete, potrebbe toccare a Gravina o Sibilia (più probabile il primo, fra i due dovrebbe esserci l’accordo), ma Tommasi si sentirebbe beffato visto che i tre protagonisti del caos di quest’inverno avevano deciso di non ricandidarsi più. Il problema è che un candidato esterno che metta tutti d’accordo non si trova. Abodi dovrebbe lasciare il Credito Sportivo e poi vorrebbe essere l’unico candidato: ma Lega Pro e Lega Dilettanti non ne vogliono sapere. Quindi, si dovrà puntare su un nome che faccia parte della coalizione. Al termine della riunione, l’Aic potrebbe decidere quindi di dare il mandato al suo presidente di trovare un candidato “nel 73%”, quindi fra Gravina e Sibilia. Tommasi si dovrebbe adeguare, e superata la sua resistenza, ecco che il 20 a Roma si parlerà di programmi, finalmente, e poi si scioglierà il nome del presidente.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here