rinvio camponato Serie D
(foto Insidefoto.com)

Non sembra esserci pace per i campionati minori. Dopo la Serie C, anche la Serie D posticipa l’inizio dei campionati al 16 settembre, anziché il 2 dello stesso mese come già stabilito in precedenza dal Dipartimento Interregionale. La decisione definitiva è stata annunciata dal presidente della Lega nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia.

La scelta nasce con l’obiettivo di “tutelare le società – si legge nella nota -. E’ stato ritenuto necessario, nell’interesse delle associate, attendere le decisioni del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni all’esito dei ricorsi la cui discussione è fissata per il 7 settembre. Tale decisione potrebbe incidere sulla formazione dell’organico del Campionato di Serie D 2018/20192 – viene aggiunto – preso atto, altresì, che il Tribunale Amministrativo del Lazio ha rinviato all’udienza del 13 settembre la decisione, anche nel merito, delle questioni in detta sede sollevate con i ricorsi proposti dalle Società ASD Como 1907 Srl e Santarcangelo Calcio Srl. Tale decisione del TAR del Lazio, al pari di quelle del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, come sopra indicato fissate per il 7 settembre, potrebbero incidere sulla formazione dell’organico del Campionato di Serie D 2018/2019“.
Posticipato al 2 settembre anche il primo turno della Coppa Italia Serie D, mentre i trentaduesimi di finale verranno anticipati al 9 settembre. Confermato invece il turno preliminare per il 26 agosto. Per quanto riguarda la composizione dei gironi del campionato di Serie D, gli stessi saranno ufficializzati giovedì 30 agosto.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here