Roberto Fabbricini (Daniele Buffa / Image Sport / Insidefoto)

“È legittimo chiedere di non giocare il campionato da parte di chi ha vissuto queste drammatiche giornate genovesi”. È quanto afferma il commissario della Figc Roberto Fabbricini, in un’intervista a RaiSport, sul possibile stop della Serie A dopo la tragedia di Genova. ”Sabato è lutto nazionale e credo che ogni opinione riguardo un possibile rinvio sia corretta. Per quello che ho patito davanti alla tv, per le scene drammatiche che ho visto, avendo capito che la nostra vita è appesa a un filo, è indubbio che uno stop di riflessione ci vorrebbe”.

“Ci sono organi che hanno la competenza, credo che sia stata giusta la decisione di non fare giocare Genoa e Samp. Noi ci adeguiamo, giocheremo sabato nel girono del lutto nazionale, lo dobbiamo, fare così hanno deciso, lo faremo nel rispetto e nella vicinanza a chi ha subito la tragedia”, ha commentato invece il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri. “Su cosa è successo ci sono poche parole da dire, quelle dette sono tutte superflue. Sono tutti bravi a parlare, credo che ci sia molto da fare”.

[IN AGGIORNAMENTO]

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here