(foto Tottenham Hotspurs)

Slitta l’esordio del Tottenham nel nuovo stadio. Il club londinese aveva inizialmente fissato l’inaugurazione per il match con il Liverpool del prossimo 15 settembre: un esordio che la società ha dovuto spostare.

“Recenti test e collaudi hanno ora mostrato problemi con i sistemi di sicurezza critici”, ha spiegato la società in un comunicato. “Stiamo rivedendo la situazione e il calendario previsto per nuovi test, dopo di che saremo in una posizione migliore per delineare un calendario rivisto.I ritardi creati da queste difficoltà significano che non possiamo più tenere gli eventi di prova necessari il 27 agosto e il 1 ° settembre. Questi dovranno essere riprogrammati per svolgersi in vista di una prima partita ufficiale nel nuovo stadio al fine di ottenere la licenza di sicurezza”.

Nel frattempo, quindi, le prossime partite della Premier League contro Liverpool (15 settembre) e Cardiff City (6 ottobre) saranno spostate a Wembley, così come la partita della NFL in programma per il 14 ottobre. L’obiettivo è disputare nella nuova casa la partita del 28 ottobre contro il Manchester City.

Il Presidente del Tottenham, Daniel Levy, ha dichiarato: “Sappiamo che questo sarà deludente per tutti i nostri abbonati, membri premium e i nostri tifosi in tutto il mondo. Apprezziamo il supporto che il nostro partner NFL ha dimostrato dal momento che la portata di questo problema è diventata evidente oggi. All’inizio del progetto abbiamo chiesto il vostro sostegno durante quella che sapevamo sarebbe stata una costruzione complessa e impegnativa e ora chiediamo la vostra pazienza”.

Mark Waller, Vicepresidente esecutivo della NFL International, ha dichiarato: “Tutti sono stati così entusiasti della prospettiva di giocare nel nuovo Tottenham Hotspur Stadium e so che tutti al Club sono molto delusi, ma determinati a superare questo ultimo ostacolo. Capiamo perfettamente il problema. Continueremo a lavorare con loro per rendere le nostre future partite un enorme successo. Il nuovo stadio sarà un luogo straordinario per la NFL e siamo molto entusiasti della nostra partnership a lungo termine con Tottenham Hotspur”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here