ufficiale rinnovo rossi yamaha motogp
Valentino Rossi in sella alla sua Yamaha (Foto: Insidefoto)

Chi sono i 10 sportivi italiani più seguiti sui social? Non solo Chiara Ferragni e Mariano Di Vaio, quando si parla di influencer si fa sempre più largo la strada che porta al  mondo dello sport. I campioni di Moto GP, gli assi del pallone e i cestisti dell’NBA appartenenti ad un settore nuovo e sempre più in crescita per via del marketing, riescono ad attirare tantissimo follower per via di quello che postano.

Stralci di vita quotidiana, vittorie e trofei, sponsorizzazioni hanno portato lo sport allo stesso livello di moda, beauty e lifestyle, settori in cui “comandano” gli influencer più noti. A dimostrarlo sono i numeri: come quelli di Valentino Rossi che, nella sua lunga carriera che non sembra essere ancora giunta al termine, vuoi per la sua bravura o vuoi per la sua simpatia è riuscito ad accumulare un “tesoretto” niente male: 13.3 milioni di persone su Facebook, 5.5 milioni su Twitter e 5.4 milioni su Instagram.

Gare, giovani e merchandising: tutto il giro di affari di Valentino Rossi

Numeri che fanno impallidire persino i calciatori, che fanno parlare di sé ogni giorno tenendo conto che il calcio è ritenuto lo sport più nazionalpopolare: atleti come Mario Balotelli e Gigi Buffon si fermano, rispettivamente, a 21.2 e 14.6 milioni.

I 10 sportivi italiani più seguiti sui social,  l’indagine

È quanto emerge da un’indagine condotta da Found! Story Engagement Factory per i Macchianera Internet Awards (#MIA18), che premieranno il 10 novembre gli influencer più forti della rete. Per scegliere i vincitori dei #MIA18, basterà compilare la scheda seguente https://bit.ly/2NA08Dw. L’indagine è stata effettuata attraverso il monitoraggio di più di 100 profili social di campioni dello sport italiani.

“Lo sport – commenta Gianluca Neri, fondatore dei Macchianera Internet Awards – rappresenta un territorio che si dimostra fucina di talenti che, oltre che sul campo, vincono anche nella rete. E lì il dominio del calcio viene scalfito da sport ‘minori’, come il nuoto e il basket. Una visibilità che indubbiamente ha la capacità di muovere un business molto vantaggioso per le società e per gli sportivi stessi”.

“Il territorio dello sport – afferma il sociologo Saro Trovato – rappresenta un mondo che, dopo quello della musica, sforna degli influencer dal grande potenziale. Sono glamour e veicolano valori positivi legati al loro valore fisico e morale. Per questo rappresentano dei nuovi modelli sociali che attirano i ‘like’ dei fans e delle aziende”.

I 10 sportivi italiani più seguiti sui social, la classifica

Ma quali sono gli influencers sportivi più amati? Medaglia d’oro per Valentino Rossi, che fa registrare numeri da record: 13.3 milioni su Facebook, 5.5 su Twitter e quasi altrettanti su Instagram. Il dieci volte campione del Mondo, fra “125”, “250” e “Moto GP”, ha conquistato tutti, oltre che con la sua bravura, anche con la sua simpatia. La Yamaha blu, griffata con il marchio di fabbrica 46, è la vera protagonista su Instagram.

Medaglio d’argento per Mario Balotelli, fortissimo su Facebook con oltre 10 milioni di fans. “Super Mario” pubblica un po’ di tutto: da post su allenamenti e partite, ad uscite con gli amici, passando per alcune sponsorizzazioni di prodotto a cui è legato.

30 giocatori più pagati in Ligue 1
Mario Balotelli (foto Insidefoto.com)

Medaglia di bronzo, per Gianluigi Buffon con 14.6 milioni di follower tra Instagram e Facebook. L’ex portiere della Juventus si è da poco trasferito all’ombra della Tour Eiffel: per i prossimi due anni, infatti, difenderà la porta del Paris Saint Germain. Scatti sulla capitale francese, ma anche relativi alla sua nuova avventura sul campo, si possono trovare su tutti i suoi social.

Al quarto posto di questa speciale classifica troviamo Federica Pellegrini, con 1.7 milioni di seguaci. Chiusa la prima parte della sua sfavillante carriera, l’ex fidanzata del nuotatore Filippo Magnini si è detta pronta ad iniziare una seconda fase in cui si dedicherà ai 100 metri stile libero, sfida ambiziosa con una concorrenza particolarmente agguerrita. Su Instagram la si può “conoscere” a 360° grazie a post relativi a nuotate, svago e vita privata.

Per il classico “giro di boa” dobbiamo andare oltreoceano, nella terra dove il Basket è considerato come una religione.Danilo Gallinari, ala dei Los Angeles Clippers, vanta 1.5 milioni di followers sui principali social network. Il “Gallo” è particolarmente forte su Twitter, utilizzato per parlare di Basket ma anche per diffondere campagne di sensibilizzazione contro violenza e bullismo.

423 mila fan su Facebook, 561 mila e 306 mila su Twitter e Instagram sono i numeri di Vincenzo Nibali, che si posiziona sesto. Il due volte vincitore del Giro d’Italia, 2013 e 2016, sceglie in particolare Twitter per parlare e condividere con i fans gioie e dolori relativi alla sua carriera professionistica.

Ivan Zaytsev è il settimo posto, con 913 mila followers. Pallavolista russo, ma naturalizzato italiano, gioca nel Modena, in serie A1, ricoprendo il ruolo di schiacciatore e opposto. Ha recentemente concluso la propria stagione, in forza alla Sir Safety Perugia, vincendo la Supercoppa italiana 2017, Coppa Italia e Scudetto 2017-2018. Difende i colori della Nazionale italiana di Pallacanestro dal 2008. Lo schiacciatore utilizza Instagram soprattutto per condividere con il proprio pubblico momenti di vita famigliare.

Dalla pallavolo al tennis: ottavo posto per Flavia Pennetta che su Twitter conta 456 follower, seguito da Instagram con 155 mila follower e Facebook con 37.000. Lo segue il marito, il campione  Fabio Fognini. Fresco di vittoria dello Swedish Open di Bastad, l’atleta originario di Sanremo è molto attivo su Instagram, con 328 mila follower, dove condivide momenti legati alla sua vita sportiva e privata, con post relativi alla sua famiglia ed amici, seguito da Twitter con 92.800 follower e Facebook con circa 109 mila fans.

quanto ha guadagnato molinari
Francesco Molinari (Foto imago/Uk Sports Pics Ltd/Insidefoto)

Decimo posto per Francesco Molinari, con 207mila follower fra Facebook, Twitter ed Instagram. Il golfista classe 1982 è recentemente balzato agli onori della cronaca per aver conquistato l’Open Championship in Scozia: è il primo professionista italiano a riuscire nell’impresa di vincere un torneo major. Su Instagram è noto per condividere post relativi alla sua professione e scatti panoramici da diverse parti del mondo, come per esempio Honolulu, San Diego e Londra.

1 COMMENTO

  1. Leggendo i nomi di questi sportivi e di campioni dello sport mi viene da fare una riflessione rivolta a tutti i giovani sportvi, con l’approssimarsi della stagione estiva, ogni anno tour operator,organizzazioni vacanze, strutture turistiche,grest, ricercano giovani sportivi e istruttori di varie disciplne psortive per inerirli come animatori, dunque volendo,tanti giovani appassionati dello sport, possono trovare occupazione stagionale. I posti disponibili riguardano differenti discipline sportive ( fitness, aerobica, acquajim, zumba, ma anche istruttori di nuoto,vela,tennis,tiro con l’arco, beach volley ecc. senza contare gli istruttori di ballo) Certo nessuno pensa che si possa fare l’animatore sportivo per sempre, però con la crisi del lavoro in atto,i giovani dovrebbero prendere in esame l’idea di lavorare in centri estivi o villaggi turistici. Lavorare come animatore sportivo o istruttore nelle struttire turisctcihe, seppur trattasi di lavoro stagionale andrebbe però considerato, come uno dei tanti mezzi per entrare nel mondo del lavoro. E’ notorio il fatto che un animatore entra in contatto, stringe rapporti di amicizia con tante persone e magari tra queste c’è proprio quella giusta .Parlo per conoscenza diretta del settore, da molti anni collaboro con Animandia.it che opera nel campo dell’animazione ed offre tante opportunità di lavoro in questo campo ed ho conosciuto tantissimi giovani che proprio grazie all’esperienza da animatori turistici, hanno poi avuto l’occasione di fare il giusto incontro e adesso svolgono un lavoro a loro più congeniale. Un saluto Federico

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here