fine partnership Milan Fourghetti
Casa Milan, la sede rossonera in via Aldo Rossi a Milano (Foto: Daniele Buffa/Image/Insidefoto)

L’Arsenal ha deciso di smentire le voci riguardanti il possibile approdo di Ivan Gazidis, ceo dei Gunners, al Milan come nuovo amministratore delegato.

“Siamo consapevoli delle speculazioni che riguardano il nostro amministratore delegato Ivan Gazidis, sappiamo che riceve molte offerte da società dentro e fuori dal mondo del calcio poiché è una figura molto rispettata. Non ha mai accettato nessuna di queste opportunità e non ne ha mai parlato pubblicamente”, si legge in una nota del club londinese. “È sempre stato impegnato a portare avanti l’Arsenal e attualmente sta lavorando intensamente a Singapore con il nostro nuovo allenatore Unai Emery mentre ci prepariamo per la nuova stagione”.

Ivan Gazidis, ceo dell’Arsenal

Tuttavia, il nome di Gazidis resta comunque tra in cima ai favoriti del Milan per il nuovo ruolo: la nomina, secondo quanto riporta Sky, potrebbe essere fatta a settembre.

Il ruolo nell’organigramma del Milan, ad oggi, è stato dato ad interim da Paolo Scaroni, nominato anche presidente del club rossonero, dopo l’addio a Marco Fassone. “Con effetto immediato, Marco Fassone lascia la carica di Amministratore Delegato del club. L’attuale Consigliere Paolo Scaroni è stato eletto Presidente Esecutivo e assume ad interim il potere di sovrintendere alla gestione del club, fino alla nomina, a tempo debito, di un nuovo Amministratore Delegato che è stato identificato”, ha spiegato nei giorni scorsi il Milan in una nota.

Milan, Elliott “rimuove” Fassone per giusta causa: Scaroni presidente e ad

Insieme a Gazidis, nell’organigramma dovrebbe rientrare anche Umberto Gandini, ex Milan oggi ad della Roma, che dovrebbe occuparsi delle deleghe per quanto riguarda la parte sportivo-istituzionale, con particolare attenzione alla Uefa dato che il club rossonero dovrà ridiscutere a breve del tema Fair Play Finanziario con la federcalcio europea.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here