dove vedere partite oggi Mondiali 2018 Tv streaming
Cristiano Ronaldo con la maglia del Portogallo (Foto: Insidefoto)

Inizia ufficialmente oggi la terza giornata della fase a gironi da cui uscitranno i nomi delle squadre qualificate agli ottavi di finale di Russia 2018. In questa fase del torneo le sfide di ogni girone si disputeranno in contemporanea: ci saranno sempre due partite alle ore 16.00 e due partite alle ore 20.00. In questi casi, l’offerta di Mediaset sarà tripla: i telespettatori potranno vedere su Italia 1 un match, sul 20 l’altro match e su Mediaset Extra FIFA World Cup anche la “Diretta Extra”, il live con il meglio delle due sfide in programma (alle ore 16.00 con la telecronaca dei giornalisti della redazione sportiva di Mediaset, alle ore 20.00 con il commento della Gialappa’s Band). Non mancheranno anche i programmi di approfondimento che abbiamo imparato a conoscere in questi giorni.

Tutte le gare saranno visibili anche in live streaming gratuito e on demand sul sito sportmediaset.it, sull’app Sportmediaset e sull’app dedicata Mediaset Mondiali.

Dove vedere partite oggi Mondiali 2018 Tv streaming – Ecco le gare in programma

Il programma di oggi è particolarmente ricco. Alle 16 scendono in campo le squadre del Gruppo A: si giocheranno infatti Uruguay-Russia (in onda su Italia Uno) e Arabia Saudita-Egitto (visibile su Canale 20).  Su Mediaset Extra spazio invece a “Diretta Extra” per seguire le fasi salienti delle due gare”.

La formazione padrone di casa e quella guidata da Oscar Washington Tabarez sono già certe del passaggio agli ottavi: entrambe sono infatti a punteggio pieno. La gara servirà qundi per capire quale delle due passerà da prima classificata. Il match tra sauditi ed egiziani avrà invece valore soprattutto simbolico: le due Nazionali sono a quota zero punti e devono quindi evitare di arrivare ultime nel girone.

Alle 20 spazio invece alle Nazionali del Girone B. Gli incontri in calendario sono: Iran-Portogallo (su Italia Uno) e Spagna-Marocco (su Canale 20). Qui la situazione è decisamente più aperta. Unica squadra già eliminata è il Marocco, mentre le altre tre hanno la possibilità di proseguire nel torneo. A quota 4 ci sono Spagna e Portogallo, mentre l’Iran segue a quota 3. Tutto può quindi ancora succedere.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here