Cristiano Ronaldo vende casa Madrid
Cristiano Ronaldo, stella della Nazionale Portoghese (Foto Andy Mueller/freshfocus/Insidefoto)

Il calendario della fase a gironi del Mondiale 2018 propone sin da subito una gara tra due delle favorite per la conquista del titolo: i campioni d’Europa del Portogallo e la Spagna, scossa dall’esonero del ct Lopetegui, allontanato dalla Federazione dopo avere annunciato di essere pronto a sedersi sulla panchina del Real Madrid a partire dalla prossima stagione.

Dove vedere Portogallo-Spagna Tv streaming – Come seguire la gara in TV

Gli amanti dello spettacolo e del bel calcio faranno certamente il possibile per non perdere la gara tra Portogallo e Spagna, che vedrà la presenza in campo di diversi campioni. Il match sarà visibile in diretta a partire dalle 20 su Canale 5- Telecronaca a cura di Pierluigi Pardo con commento tecnico di Aldo Serena. Gara in onda anche su Mediaset Extra, che in questo periodo presenta una programmazione interamente dedicata a Russia 2018, con il commento della Gialappa’s Band.

L’incontro sarà disponibile in streaming anche sulla piattaforma Videomediaset, servizio accessibile gratuitamente su PC, smartphone e tablet.

Al termine della partita, dalle ore 22, spazio a “Balalaika”, il nuovo programma Mediaset condotto da Nicola Savino e Ilary Blasi con la partecipazione della Gialappa’s Band. In studio anche Diego Abatantuono, Belen Rodriguez e il Mago Forest. Per le ultimissime sulle squadre partecipanti ai Mondiali Monica Bertini, Elena Tambini, Ciro Ferrara e Alberto Brandi. Non mancheranno gli highlights per le gare di giornata.

Dove vedere Portogallo-Spagna Tv streaming – Le Furie Rosse contro CR7 e André Silva

La Spagna arriva a questa gara certamente con il clima migliore dopo le polemiche che hanno portato all’esonero di Lopetegui, sostituito da Fernando Hierro, al debutto da ct. Il tecnico cercherà quindi di seguire il più possibile le scelte di chi l’ha preceduto.

Tra i portoghesi spicca certamente la presenza di Cristiano Ronaldo, reduce dall’ennesimo trionfo con il Real Madrid ma non sicuro della sua permanenza tra i “blancos”. Ad affiancarlo in attacco di carà il milanista André Silva, che ha deluso parzialmente le aspettative in rossonero, ma proto a riscattarsi in Russia.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here