Simone Verdi al Napoli è ormai cosa fatta. Dopo il rifiuto di trasferirsi in azzurro a gennaio, il fantasista del Bologna ha confermato al termine della gara tra Italia e Olanda che si unirà al club di De Laurentiis.

Percentuale cessione Verdi al Milan, stipendio da 2 milioni netti per il giocatore

L’affare si farà per la cifra già pattuita durante la sessione invernale di mercato: 25 milioni di euro. Per il calciatore è pronto invece un contratto quinquennale da circa 2 milioni netti a stagione. Un ottimo affare per il Bologna: Verdi era infatti sbarcato sotto le Due Torri dal Milan in sordina nell’estate del 2016, dopo la partenza di Giaccherini per 1,5 milioni di euro più il 20% in caso di futura rivendita.

Simone Verdi (Insidefoto.com)

Percentuale cessione Verdi al Milan, ai rossoneri il 20%

A confermarlo era stato Claudio Fenucci, ad dei rossoblu, il quale aveva detto: «I soldi di un’eventuale cessione di un big, come potrebbe essere Simone Verdi, sarebbero poi impiegati nella campagna di rafforzamento, escluso il 20% che dovremo corrispondere al Milan».

Nuovo affare dunque sull’asse Bologna-Napoli, considerato che già nell’estate del 2016 si concretizzò la cessione di Diawara per 14 milioni di euro più uno di bonus: questa volta i rossoblù mettono in cassa circa 20 milioni, al netto della percentuale dovuta al Milan. Per l’annuncio ufficiale è solo questione di tempo.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here