Lavazza rinnovo partnership Federazione francese tennis
Rafa Nadal festeggia la vittoria al Roland Garros nel 2017 (Foto Panoramic / Insidefoto)

La condivisione e la trasmissione di valori comuni quali l’eccellenza e la convivialità hanno dato vita a un legame duraturo tra Lavazza e il grande tennis. È in occasione dell’edizione 2011 del torneo di Wimbledon che l’affinità tra Lavazza e il tennis giunge a una svolta con l’avvio di una partnership ufficiale. Nel corso degli anni il Gruppo Lavazza consolida la propria presenza e dimostra la propria passione per questo sport diventando il caffè ufficiale di tutti e quattro i tornei del Grande Slam.

Prorpio oggi Lavazza ha annunciato il rinnovo della partnership con il celebre torneo francese fino al 2019.

“Siamo particolarmente fieri di annunciare il rinnovo della nostra partnership con il Roland-Garros, un torneo leggendario che incarna i valori che condividiamo con il mondo del tennis. Questo rinnovo conferma inoltre la fiducia reciproca che esiste tra la nostra azienda e la Federazione francese del tennis” ha dichiarato Giuseppe Lavazza, Vicepresidente del Gruppo.

Nella rosa dei quattro tornei del Grande Slam di cui Lavazza è partner, il Roland-Garros (clicca qui per sapere come seguire l’edizione 2018 del torneo) occupa sicuramente un posto di rilievo. Il 2017 ha visto 400 baristi formati per l’occasione servire ben 402.219 caffè. La Francia è inoltre il secondo mercato del Gruppo dopo l’Italia, nonché il Paese in cui fu fondata la prima consociata: un Paese chiave per Lavazza che, attraverso questa partnership, sottolinea gli investimenti realizzati in Francia, anche al di fuori del mercato del caffè.

“È un onore per la Federazione francese del tennis poter estendere la propria partnership con Lavazza. Siamo lieti che il Roland-Garros possa continuare a beneficiare del know-how del brand italiano con cui condividiamo numerosi valori, tra cui l’eccellenza e l’autenticità. Grazie a Lavazza, gli spettatori continueranno a gustare il migliore caffè al mondo nell’ambito dell’esperienza del Roland-Garros” ha dichiarato Guy Forget, direttore del torneo del Roland Garros.

2 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here