(foto Insidefoto.com)

E’ attesa per domani la decisione del Tribunale di Milano, chiamato a stabilire se revocare la sospensione d’urgenza del bando di Mediapro per la vendita dei diritti tv della Serie A o accogliere le istanze di Sky, confermando il provvedimento del 16 aprile.

Secondo quanto emerso, il giudice Claudio Marangoni, presidente della Sezione impresa del Tribunale di Milano, dovrebbe depositare il suo provvedimento in mattinata.

Se il magistrato dovesse accogliere la richiesta di revoca della sospensione, avanzata da Mediapro, il bando tornerebbe operativo.

Altrimenti nel caso di rigetto, nelle sue motivazioni Marangoni indicherà gli aspetti critici o illegittimi, di cui la società spagnola dovrebbe tenere conto nell’eventuale stesura di un nuovo bando per i diritti tv del campionato.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here