progetto ampliamento stadio Spal
Tifosi della Spal allo stadio Paolo Mazza di Ferrara (Foto Filippo Rubin/Insidefoto)

progetto ampliamento stadio Spal. In attesa di capire se potrà restare in Serie A, la Spal non sta a guardare ed è al lavoro per il futuro. La società, in collaborazione con il Comune emilian, ha infatti presentato il progetto che porterà ad ampliare lo stadio Paolo Mazza di Ferrara. In base a quanto indicato, si punta a effettuare l’ampliamento della curva ovest ed effettuare la copertura di curva est e gradinata. La capienza passerà così dai 13.020 posti attuali a 16.134, tutti coperti.

Il tempo a disposizione per portare a termine i lavori è però davvero poco: si parte infatti non appena terminerà il campionato per far sì che tutto sia pronto alla partenza della nuova stagione. La squadra potrebbe essere però “costretta” a giocare una o due partite casalinghe lontane da Ferrara. Sono inoltre stati pianificati anche alcuni lavori all’interno dell’impianto.

Il progetto costerà circa 8 milioni, di cui 3 a carico del Comune e il resto della società. “Ci ritroviamo qui ormai ogni anno – ha detto il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani – per rendere sempre adeguato alle norme il nostro stadio, ci attende un lavoro imponente per garantire una fruizione sempre migliore”.

“È il quarto anno di fila che siamo qui per questa ragione – ha evidenziato patron Simone Colombarini – vogliamo che il nostro stadio sia sempre più bello”.