mediapro serie a

Mediapro blocca la fidejussione – Attraverso un comunicato ufficiale diramato sul proprio sito, Mediapro è intervenuta sulla questione della fidejussione spiegando di essere in possesso delle garanzie bancarie necessarie al rispetto degli accordi presi per quanto riguarda l’acquisto dei diritti Tv della serie A relativi al triennio 2018-2021. Tuttavia il gruppo spagnolo si riserva di fornire tali garanzie solamente qualora Sky smetta di impedire che la Lega possa garantire a Mediapro “la piena ed incontrastata disponibilità dei Diritti Audiovisivi oggetto del Pacchetto”.

Come funzionerà la tv della lega prodotta da Mediapro
(Insidefoto.com)

Mediapro blocca la fidejussione e spinge sul Canale della Lega

Ecco il comunicato integrale:

ll Gruppo MEDIAPRO ha certificato alla Lega Calcio di Serie A di avere le garanzie richieste attraverso la consistenza patrimoniale della sua società madre, integrata dal pagamento anticipato dei diritti. Con questa certificazione, MEDIAPRO dimostra il suo impegno a rispettare le condizioni stabilite nell’assegnazione dei diritti della Serie A per le prossime tre stagioni.

La situazione giuridica creata pretestuosamente da SKY per difendere la sua posizione privilegiata nel mercato italiano, impedisce che la Lega possa garantire a MEDIAPRO “la piena ed incontrastata disponibilità dei Diritti Audiovisivi oggetto del Pacchetto”. MEDIAPRO fornirà le garanzie necessarie a la Lega quando potrà disporre di tali diritti.

Nel caso in cui La Lega Serie A decidesse di creare, insieme a MEDIAPRO, un canale proprio per la distribuzione dei diritti della massima competizione italiana, MEDIAPRO presenterebbe le garanzie in maniera immediata, perchè i diritti non sarebbero più soggetti ad alcuna risoluzione giudiziaria.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here