dove vedere Lazio-Apollon Tv streaming
Esultanza dei giocatori della Lazio (Foto: Insidefoto)

Cosa deve fare la Lazio per qualificarsi alle semifinali di Europa League? I biancocelesti si presentano in casa del Salisburgo forti del 4-2 dell’andata all’Olimpico. Ma Simone Inzaghi vuole tenere alta l’attenzione dei suoi.

“La vittoria della Roma sul Barcellona non ci dà più pressione in vista del derby di domenica, ma della partita con il Salisburgo: una squadra forte, organizzata, con un allenatore preparato – le parole del tecnico nella conferenza stampa della vigilia -. Servirà una partita importante, intensa, da affrontare nel modo giusto. Il Salisburgo farà di tutto per renderci la partita difficile: ma i ragazzi sono pronti, nei tre giorni dopo Udine abbiamo lavorato bene, sono fiducioso”.

Europa League, dove vedere Salisburgo-Lazio in Tv e in streaming

“Pensare al derby è stimolante solo in funzione dell’Europa League: l’impresa della Roma spinge anche noi ad arrivare in semifinale. Il Salisburgo è una squadra molto organizzata, preparata dal punto di vista fisico, corre tanto: una settimana fa è stata la partita più difficile di questa nostra Europa League, finora. Ma Inzaghi ci ha dato un’altra faccia: siamo con lui fino alla morte e domani metteremo il cuore come sempre per passare il turno. Per il resto sarà il mister a dirci tutto e a spiegarci come fare”, le parole invece di Stefan Radu, capitano biancoceleste.

Cosa deve fare la Lazio per qualificarsi alle semifinali di Europa League, i risultati

Grazie al successo per 4-2 dell’andata, i biancocelesti hanno a disposizione due risultati su tre per essere certi della qualiificazione alle semifinali: una vittoria o un pareggio, infatti, permetterebbero a Immobile e compagni di passare il turno senza problemi.

Luis Alberto (Insidefoto.com)

La Lazio potrebbe anche perdere, ma con un solo gol di scarto: sconfitte per 1-0, 2-1, 3-2, 4-3 ecc infatti, qualificherebbero gli austriaci. La Lazio può anche perdere con due gol di scarto, a patto ne segni almeno tre: con un 5-3, ad esempio, i biancocelesti passerebbero per il maggior numero di reti segnate in trasferta. Il 4-2, invece, porterebbe la sfida ai supplementari.

In caso di vittoria del Salisburgo per 2-0 oppure per 3-1, sarebbero gli austriaci a superare il turno e ad accedere alle semifinali. Gli austriaci si sono qualificati solo in due occasioni nelle precedenti 12 sfide ad eliminazione diretta in cui hanno perso la gara d’andata e solo una volta quando ha perso con più di due gol di scarto, mentre la Lazio si è sempre qualificata nelle 11 partite in cui ha vinto la prima sfida.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here