La rovesciata di Cristiano Ronaldo contro la Juventus (foto Insidefoto.com)

Programmi canale 20 Mediaset – Un piccolo terremoto è avvenuto, martedì scorso, nel panorama della tv in chiaro.

Con un’operazione di lancio inedita e dal sicuro impatto, ha fatto il suo esordio sui teleschermi nazionali il canale 20 di Mediaset, che, grazie alla diretta della partita di Champions League tra Juventus e Real Madrid, ha raccolto gli ascolti più ampi della serata: 6.569.000 spettatori medi, 23,4% di share.

Un risultato raggiunto – come messo in evidenza ieri dal Corriere della Sera – senza «cannibalizzare» la platea (per due terzi al femminile) dell’Isola dei famosi su Canale 5.

Programmi canale 20 Mediaset, la nuova strategia del biscione

Sembra iniziare così una nuova fase nella strategia di Mediaset, segnata dal ritorno forte sul «core business» della tv gratuita finanziata dalla pubblicità, anche in seguito all’accordo siglato con Sky che pare preludere a un progressivo disimpegno dalla pay tv.

Curioso, ma senz’altro sensato – osserva il quotidiano controllato da Urbano Cairo – il fatto che un evento tipicamente premium come il calcio in diretta venga utilizzato per lanciare, e far conoscere rapidamente a tutti, il nuovo canale.

Che, per altro, avrà poi una vita tutta diversa rispetto allo sport e al calcio, centrata su prodotti scripted (film, serie tv), provando a seguire i modelli virtuosi di Rai 4 (la prima a segnare la strada, ai tempi di un Carlo Freccero non ancora obnubilato dalla politica) e, poi, di TV8, la finestra free di Sky.

Programmi canale 20 Mediaset, il calcio è servito per il lancio

il canale 20 punta infatti su un pubblico giovane e giovane-adulto, proponendo serie tv in prima visione sia in prime time (per esempio The Sinner ) che in seconda serata ( The Girlfriend Experience , prima assoluta a firma Steven Soderbergh), e film, spesso catapultati direttamente dalla pay.

La partenza – eccezion fatta per la sfida tra Juventus e Real Madrid, che costituiva un traino prevedibile – è stata piuttosto positiva: mercoledì il film Blood Father ha toccato il 2,2% di share (610.000 spettatori), giovedì sera, il reboot di Godzilla ha raccolto 400 mila spettatori, l’1,6% di share.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here