allegri panchina oro 2017
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus (foto Insidefoto.com)

Massimiliano Allegri ha vinto la panchina d’oro 2016-2017 per la serie A, il riconoscimento che viene assegnato dagli allenatori al miglior tecnico della stagione. Allegri ha ottenuto 19 voti: al secondo posto si è classificato Giampiero Gasperini con 11 voti, mentre terzo ha chiuso il tecnico del Napoli Maurizio Sarri con 7 voti. Per l’allenatore della Juventus si tratta del quarto riconoscimento come miglior tecnico.

“È una straordinaria soddisfazione. Ringrazio la società che mi mette sempre a disposizione una squadra competitiva. Ringrazio soprattutto il mio staff, questo premio è anche loro. Ringrazio anche chi mi ha votato, faccio un grosso in bocca al lupo a tutti gli allenatori e auguro un buon finale di campionato a tutti, a Sarri un po’ di meno”, ha commentato divertito Allegri tra lo sguardo divertito dei presenti e anche dello stesso allenatore del Napoli. A proposito di Napoli, secondo il tecnico bianconero la corsa scudetto con il Napoli “sarà una lotta fino alla fine” che “dipenderà dal calendario e dagli scontri diretti. Bisognerà lavorare con calma, affrontare questo finale di stagione bellissimo – ha aggiunto ai microfoni di Sky Sport -. Ci aspettiamo inoltre due belle sfide con il Real e la finale di Coppa Italia con il Milan”.

Fiorentina-Juventus Tv streaming
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus (Foto: Insidefoto.com)

Rossoneri che saranno protagonisti alla ripresa del big match di sabato con la Juventus: “Gattuso ha dato equilibrio, ordine, sta facendo ottimi risultati ma noi dobbiamo vincere per restare al comando della classifica. Ogni partita contro di loro è sempre particolare ed equilibrata, nonostante la differenza in classifica”, ha concluso Allegri.

Tra gli altri allenaotri presenti a Coverciano anche Eusebio Di Francesco, che a Premium ha commentato: “Quale allenatore ho votato per la Panchina d’Oro? Ho votato Gasperini perché ha fatto grandissime cose con l’Atalanta anche se poi ha vinto, meritatamente, Allegri che sta facendo veramente bene”.