Davide Astori (Insidefoto.com)
Davide Astori (Insidefoto.com)

Mentre Firenze e la Fiorentina si preparano a dare l’ultimo saluto a Davide Astori, i tifosi viola e non stanno pensando a come onorarlo al meglio. Per questo, sul portale Change.org, è nata lunedì una petizione, indirizzata alla società viola, per far intitolare a Davide Astori il nuovo stadio di Firenze, che il club ha intenzione di far costruire nei prossimi anni.

«Davide Astori è stato un grande uomo, un grande calciatore, un grande sportivo: corretto in campo come nella vita, grande dentro e fuori dallo spogliatoio – si legge nel testo della petizione -. Per ricordare la figura di questo grande sportivo deceduto tragicamente lo scorso 4 marzo 2018,  chiediamo che il nuovo stadio della Fiorentina venga intitolato a Davide Astori». Al momento attuale, sono oltre 27mila le firme raccolte, in rapida crescita di ora in ora.

Oggi, intanto, sarà aperta a Coverciano la camera ardente, per dare l’ultimo saluto a Davide Astori, la cui salma è partita in mattinata da Udine verso Firenze in seguito all’autopsia. Il primo responso ha individuato in una “morte cardiaca senza evidenze macroscopiche, verosimilmente su base bradiaritmica”, dunque probabilmente per cause naturali, come se il cuore avesse rallentato, le cause del decesso del giocatore.

Domani mattina, all’interno della Basilica di Santa Croce per il funerale, sarà invece celebrato il funerale: per domani sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha inoltre proclamato il lutto cittadino, con esposizione sugli edifici pubblici della bandiera della città abbrunata o a mezz’asta e invito ad osservare un minuto di raccoglimento alle 13 nei luogi di lavoro e nelle scuole.